Il Miglior Sbattitore Elettrico

Aggiornato il 14 marzo 2023

Dopo 19 ore di ricerca, un esame dettagliato di 39 sbattitori elettrici e il test di 8 di essi, siamo giunti alla conclusione che il Bosch Styline MFQ4020 offre attualmente il miglior rapporto qualità-prezzo.

Questo comparativo è certificato al 100% imparziale e segue il nostro processo di selezione

La nostra scelta, Meglio di fascia media

Bosch Styline MFQ4020

Grazie alla sua leggerezza e all’impugnatura antiscivolo, è estremamente comodo da usare. Inoltre, offre una buona potenza e gli accessori sono facili da installare e rimuovere.

Aspetta… Stiamo cercando il prezzo di questo prodotto su altri siti

Bosch Styline MFQ4020

Con i suoi 450 W di potenza, questo modello Bosch si è dimostrato molto veloce ed efficiente durante i nostri test. Infatti, ha impiegato solo 40 secondi per montare un albume (rispetto a un minuto di altri modelli). Tuttavia, sebbene abbia 5 velocità, l’opzione Max, che funge da modalità Turbo, offre in realtà le stesse prestazioni (velocità e rumore) dell’ultima velocità. È più silenzioso della maggior parte dei battitori testati, con soli 54 dB alla prima velocità e 70 dB alla velocità massima. Viene fornito con 2 ganci impastatori e 2 sbattitori in acciaio inox, tutti e 4 lavabili in lavastoviglie. Dal punto di vista pratico, è facile da usare e comodo da tenere in mano grazie all’impugnatura antiscivolo, al peso ridotto (875 g) e al rivestimento soft-touch. Tuttavia, quest’ultimo tendeva a trattenere maggiormente i residui di farina.

 

 

Meglio di fascia alta

Braun HM5000WH

Con i suoi 700 W di potenza, questo frullatore è l’unico della selezione a offrire 9 velocità più una modalità Turbo. Inoltre, è dotato di un cavo di alimentazione extra-lungo.

Aspetta… Stiamo cercando il prezzo di questo prodotto su altri siti

Braun HM5000WH

Nei nostri test, il Braun HM5000WH ha brillato per la sua efficienza nel montare un albume in soli 35 secondi (il tempo più veloce). Inoltre, si è distinto per il suo design stravagante, in quanto le velocità vengono modificate tramite una manopola anziché un semplice cursore. L’abbiamo trovata molto facile da girare con il pollice, anche durante l’uso intensivo. La manopola consente di accedere a tutte le 9 velocità, ma anche alla modalità Turbo all’estrema destra. L’impugnatura Soft Grip è molto ergonomica e dispone di un posto per il dito indice, che ne facilita la presa. Non abbiamo avuto problemi a mettere o togliere i vari accessori. Sebbene la confezione includa 2 sbattitori e 2 ganci (lavabili in lavastoviglie), va notato che questo modello è compatibile anche con un tritatutto e un frullatore. Leggermente più rumoroso del Bosch Styline, ci ha infastidito soprattutto il rumore più acuto a partire dalla settima velocità (67 dB alla velocità 1 e 74 dB in modalità Turbo). Infine, con quasi 1 kg sulla bilancia, è un modello leggermente più pesante.

 

La nostra selezione

La nostra scelta, Meglio di fascia mediaMeglio di fascia alta
Bosch Styline MFQ4020 Braun HM5000WH
Grazie alla sua leggerezza e all'impugnatura antiscivolo, è estremamente comodo da usare. Inoltre, offre una buona potenza e gli accessori sono facili da installare e rimuovere. Con i suoi 700 W di potenza, questo frullatore è l'unico della selezione a offrire 9 velocità più una modalità Turbo. Inoltre, è dotato di un cavo di alimentazione extra-lungo.
28.04 € su Amazon 65.65 € su Amazon

 

200+ Confronti
2000+ Prodotti Testati
100% Imparziale

Perché fidarsi di noi ?

Selectos confronta e testa centinaia di prodotti per aiutarvi a fare acquisti migliori. A volte riceviamo una commissione quando acquistate attraverso i nostri link, che contribuisce a finanziare il nostro lavoro. Saperne di più

 

Come abbiamo fatto i test?

Per prima cosa abbiamo analizzato la qualità dei materiali e il design di ogni dispositivo (solidità, materiali utilizzati, possibilità di attaccare/staccare gli accessori senza danneggiarli, ecc.), nonché la sua ergonomia (impugnatura, presenza di accessori, facilità di accesso ai vari pulsanti, espulsione efficace della frusta, lunghezza del cavo, peso, ecc.)

Abbiamo quindi misurato il livello di rumore emesso da ciascuno di essi a 50 cm (la distanza approssimativa tra il blocco motore e le orecchie quando viene utilizzato sul piano di lavoro) alle velocità 1, 5 e massima (e in Turbo, se disponibile). Infine, abbiamo cronometrato la velocità con cui ciascun modello è riuscito a montare un albume per verificarne l’efficienza.

 

Come scegliere un sbattitore elettrico?

Che siate chef o cuochi occasionali, lo sbattitore elettrico è uno strumento indispensabile per lavorare gli impasti e per preparare salse, torte e ricette di ogni tipo. Tuttavia, ci sono alcuni criteri da tenere in considerazione nella scelta di un apparecchio efficiente e durevole:

Batteur électrique

  • La qualità del materiale: il corpo degli sbattitori elettrici è solitamente in plastica (un materiale leggero), ma quelli più potenti incorporano anche acciaio inossidabile (anche se più pesante). Gli accessori sono solitamente in acciaio inox, per una buona resistenza all’usura e una facile manutenzione.
  • La potenza: è determinata dal numero di watt del motore dello sbattitore, in genere tra 80 e 600 W. Una maggiore potenza è associata a un motore più potente e quindi alla possibilità di battere una pastella più consistente. La scelta deve quindi dipendere dall’uso e dalla quantità di impasto da montare.

Batteur électrique

  • Il numero di velocità: di solito è compreso tra 3 e 5. Più alto è il numero, più preciso sarà l’apparecchio. Anche se questi apparecchi sono utilizzati principalmente per mescolare gli ingredienti, sarete tentati di vedere quanto può essere flessibile questo piccolo apparecchio a seconda del numero di velocità che possiede.
  • L’avvio a bassa velocità: con questa funzione, il mixer inizia a funzionare a bassa velocità per evitare inutili schizzi sul piano di lavoro.
  • Le dimensioni: se non si dispone di molto spazio in cucina, è importante scegliere un mixer facile da riporre. I modelli compatti offrono la possibilità di riporre comodamente gli accessori e il cavo di alimentazione.

Batteur électrique

Ecco alcuni criteri aggiuntivi che migliorano ulteriormente la facilità d’uso:

  • Il manico: è importante che sia comodo. Si può scegliere tra manici paralleli o inclinati (un po’ più tradizionali). Poiché durante l’uso dovrete sollevare lo sbattitore, verificate se l’impugnatura e il peso dell’apparecchio sono adatti a voi. Inoltre, alcuni manici sono antiscivolo.

Batteur électrique

  • I pulsanti di controllo: devono essere facili da raggiungere (il cambio di velocità deve essere semplice). Se i pulsanti sono troppo morbidi o troppo rigidi, si può premere inavvertitamente il pulsante dell’alta velocità e ritrovarsi con il viso schizzato di uovo…
  • Gli accessori in dotazione: sono sempre forniti in coppia, si può avere un set di fruste o semplici ganci, ma anche altri accessori. Alcune macchine vengono fornite con una ciotola. Si consiglia una ciotola in acciaio (più leggera, più durevole e resistente alla ruggine). Alcune macchine sono dotate anche di un supporto o di un vano portaoggetti.

Batteur électrique

  • La facilità di pulizia: dipende in larga misura dal materiale di cui sono fatti il corpo dello sbattitore e gli accessori. Gli apparecchi senza saldature sono i più consigliati per la facilità di pulizia. Per quanto riguarda gli accessori, sono consigliati quelli sottili, curvi e in acciaio inox (più facili da usare).

 

Altri modelli che consigliamo

Taurus Station Inox 913515000 (24.38 € al momento della pubblicazione): un’opzione economica, ma meno efficiente. Sebbene non sia veloce come gli altri modelli che abbiamo testato (1 minuto per sbattere un albume), questo apparecchio è comunque funzionale. Dispone di 2 sbattitori classici e di 2 ganci per impasti più densi che, purtroppo, non sono lavabili in lavastoviglie. Ha una buona impugnatura ed è molto leggera, con soli 870 g sulla bilancia. È molto facile da usare, ma siamo rimasti un po’ delusi nello scoprire che la modalità Turbo va alla stessa velocità della quinta marcia, il che la rende inutile. Inoltre, fa molto rumore (82 dB per queste due posizioni). Nel complesso, si tratta di un modello funzionale ed economico, ma con margini di miglioramento.

Moulinex Quick Mix HM3101 (26.90 € al momento della pubblicazione): un’altra opzione di fascia media. Grazie alla potenza di 300 W e alle diverse velocità, questo modello è adatto a tutti i tipi di preparazione. Dispone di 5 velocità di funzionamento e di una modalità Turbo. Le lame e i miscelatori sono lavabili in lavastoviglie e quindi facili da pulire. Nei nostri test, abbiamo riscontrato che la qualità dei materiali è superiore a quella di altri modelli della stessa fascia di prezzo. Si è dimostrato efficiente e con una buona ergonomia generale, nonostante il peso maggiore (1,020 kg). Inoltre, ha perso il confronto con il modello Bosch nella top selection a causa della maggiore rumorosità in modalità Turbo (82 dB).

Philips HR3741/00 (39.99 € al momento della pubblicazione): un modello efficiente, ma carente dal punto di vista dell’ergonomia. Nei nostri test, questo modello ci è piaciuto meno, perché il suo peso maggiore (1,050 kg) è meno ben distribuito quando viene tenuto in mano. Inoltre, abbiamo riscontrato che è necessario uno sforzo maggiore per posizionare gli accessori o per rimuoverli premendo il pulsante di espulsione. Tutto ciò gli è costato il posto nella selezione principale. È un peccato, perché a parte tutto questo, è veloce, efficiente, meno rumoroso di altri (da 66 a 74 dB) e i suoi accessori possono essere lavati in lavastoviglie.

 

Altri modelli che abbiamo testato

Russell Hobbs Desire 24670-56 (23.90 € al momento della pubblicazione): come molti altri modelli di questo prezzo o meno costosi, offre la funzione Turbo solo per fare bella figura sulla carta, visto che va alla stessa velocità della quinta posizione… Inoltre, è piuttosto rumoroso (83 dB alla massima velocità), i suoi battitori sono molto leggeri e il suo design un po’ particolare non piacerà a tutti.

Severin HM 3820 (24.24 € al momento della pubblicazione): con i suoi 84 dB in modalità Turbo, è il modello più rumoroso che abbiamo testato. Inoltre, non tutte le velocità corrispondono al loro numero e i battitori non sono lavabili in lavastoviglie. In definitiva, è piuttosto fastidioso, in quanto efficiente ed ergonomico.

Bosch ErgoMixx MFQ364V0 (44.90 € al momento della pubblicazione): perfetto a prima vista (buona presa, più silenzioso di altri, molti accessori, veloce, potente…), questo modello ci ha deluso quando lo abbiamo usato, perché emanava un cattivo odore!

 

 

Traduzione di Selectos

Lascia un commento