Il Miglior Altoparlante Intelligente

Aggiornato il 8 maggio 2023

Dopo 24 ore di ricerca, un’analisi approfondita di 35 altoparlanti connessi e la prova di 8 di essi, abbiamo stabilito che Google Nest Audio offre il miglior rapporto qualità-prezzo.

Questo comparativo è certificato al 100% imparziale e segue il nostro processo di selezione

La nostra scelta, Meglio di fascia media

Google Nest Audio

Il miglior rapporto qualità-prezzo, questo altoparlante con Google Assistant offre un ecosistema completo. Il riconoscimento vocale è ottimale e la qualità audio è eccellente.

60.49 € su ebay

Google nest

Il Nest audio ha un design elegante che si integra bene in qualsiasi ambiente. Durante i nostri test, abbiamo potuto contare su una superficie tattile ergonomica e su una bella riproduzione audio, resa possibile soprattutto dai 2 altoparlanti integrati. Queste caratteristiche, unite alla qualità del riconoscimento vocale, ne fanno un modello ultra-competitivo. Dal punto di vista pratico, è possibile collegarne diversi tra loro. Questo permette di creare un suono stereo o addirittura di condividere musica o messaggi con altri modelli in altre stanze della casa.

 

 

Meglio economico

Amazon Echo Dot 5

Rivolto alla fascia bassa del budget, questo altoparlante è comunque uno dei migliori per rapporto qualità-prezzo. Il suo design curato, il controllo Alexa e le varie opzioni sono interessanti.

Aspetta… Stiamo cercando il prezzo di questo prodotto su altri siti

Amazon Echo Dot 5

Realizzato con materiali riciclati, ha un design a forma di palla simile a quello dell’ultima generazione, ma è ancora bello e ordinato. Alexa è affidabile e interessante come sempre. Sul fronte delle novità, notiamo il miglioramento della qualità del suono, anche se rimane lontano dall’essere il migliore in termini di audio (soprattutto a volumi più alti). Abbinato a un altro Echo Dot, si apprezza ancora meglio in stereo. Anche in questo caso, è presente una serie di impostazioni e funzioni, tra cui un sensore di temperatura. Inoltre, è possibile disattivare il microfono. Tuttavia, deploriamo la rimozione del jack e la mancanza del supporto Zigbee, che avrebbe permesso di controllare tutti i dispositivi collegati dall’altoparlante. Infine, per chi lo desidera, è disponibile anche una versione con orologio.

 

Meglio di fascia alta

Sonos Era 100

Nonostante il prezzo più elevato, si distingue soprattutto per le prestazioni audio nettamente migliori, ma anche per il supporto di più piattaforme di streaming audio.

Aspetta… Stiamo cercando il prezzo di questo prodotto su altri siti

Questo diffusore compatto connesso è dotato di 2 tweeter, 1 mid-woofer che offre un suono stereo e un woofer allargato che fornisce un suono chiaro e fedele con bassi eccellenti e una potenza sufficiente a coprire un’intera stanza. Dal punto di vista della connettività, è dotato di doppia connettività Wi-Fi 6 / Bluetooth 5.0 e del protocollo Wi-Fi Airplay 2 di Apple per la condivisione di contenuti da un dispositivo Apple a un televisore. Dispone inoltre di una porta USB-C per il collegamento di sorgenti esterne. Può anche essere abbinato a una sound bar o a un altro diffusore per ottenere un suono stereo. Pur funzionando con Alexa e Sonos Voice, non supporta Google Assistant. Nonostante ciò, i comandi sono semplici da usare. Tra gli altri punti di forza, la compatibilità con un’ampia gamma di servizi di streaming audio.

 

Alternativa economica

Google Nest Mini

Realizzato con materiali riciclati, questo modello è chiaramente rispettoso dell'ambiente. Questo è un punto a favore, così come la capacità del volume di adattarsi al rumore ambientale.

34.99 € su ebay

Google nest mini

Questa seconda generazione del mini-speaker di Google presenta alcune interessanti novità, come il design in plastica riciclata. È compatibile con Google Assistant e dispone di un potente sistema di riconoscimento vocale, grazie alla presenza di un microfono a lunga distanza. Pur rimpiangendo la mancanza di un mini jack da 3,5 mm, non possiamo fare a meno di apprezzare la qualità del suono e la capacità del volume di adattarsi al rumore ambientale quando l’altoparlante è in modalità streaming vocale. Secondo i nostri test, anche se meno potente della versione Audio, ha comunque una qualità audio decente e un buon riconoscimento vocale. Lo consigliamo per un uso più occasionale.

 

Alternativa di fascia media

Apple Homepod Mini

Questo dispositivo di piccolo formato è un forte concorrente grazie alla qualità delle finiture e all'ottima uscita audio. È limitato solo dalla sua compatibilità.

109.00 € su El Corte Inglés

Apple Home Pod Mini

Questo altoparlante connesso di Apple ha un bellissimo design a forma di palla. Leggero e compatto, si adatta a qualsiasi arredamento. Il pannello luminoso colorato ne arricchisce il design. Il pannello è sensibile al tocco e, sebbene trattenga alcune impronte digitali, il dispositivo è relativamente facile da usare. È dotato di connessione Wi-Fi e lo abbiamo configurato rapidamente con il nostro iPhone. Non sorprende che funzioni con il suo compagno di lunga data Siri e che includa il riconoscimento vocale. Nel nostro test, abbiamo trovato l’audio eccellente, con un suono chiaro, equilibrato e potente a 360 gradi e bassi generosi. Tra le sue opzioni, funziona come piattaforma HomeKit per gestire la domotica e può essere accoppiato in stereo. D’altro canto, viene criticato per la mancanza di compatibilità con i servizi di streaming audio (è compatibile con Apple Music e Deezer, ma non con Spotify) e, come sempre per il marchio, è consigliato solo agli utenti Apple.

 

Alternativa di fascia alta

Amazon Echo Show 10

È l’altoparlante più avanzato e intelligente di Amazon. Il sistema di rotazione dello schermo, le funzioni di sicurezza domestica e le prestazioni audio sono i suoi punti di forza.

Aspetta… Stiamo cercando il prezzo di questo prodotto su altri siti

Per l’Echo Show 10, Amazon sta migliorando ulteriormente le prestazioni audio per mantenere il suo eccellente comparto audio. È dotato di uno schermo più grande e di qualità superiore da 10,1 pollici, ottimo per le videochiamate o per guardare contenuti video su Netflix. Quest’ultimo ha anche un sistema di rotazione intelligente che può essere disattivato e segue i vostri movimenti in modo da essere sempre rivolto verso di voi nella stanza. Un altro vantaggio di questo modello è la presenza di funzioni di sicurezza domestica come Alexa Guard (e la sua versione Plus su abbonamento). Altre opzioni includono Zigbee, un protocollo di comunicazione per la casa connessa, e nuove piattaforme VOD. Tuttavia, è ancora lontano dall’essere il migliore per i contenuti video. Infine, è un dispositivo piuttosto ingombrante rispetto ad altri.

 

La nostra selezione

La nostra scelta, Meglio di fascia mediaMeglio economicoMeglio di fascia altaAlternativa economicaAlternativa di fascia mediaAlternativa di fascia alta
Google Nest Audio Amazon Echo Dot 5 Sonos Era 100 Google Nest Mini Apple Homepod Mini Amazon Echo Show 10
Il miglior rapporto qualità-prezzo, questo altoparlante con Google Assistant offre un ecosistema completo. Il riconoscimento vocale è ottimale e la qualità audio è eccellente. Rivolto alla fascia bassa del budget, questo altoparlante è comunque uno dei migliori per rapporto qualità-prezzo. Il suo design curato, il controllo Alexa e le varie opzioni sono interessanti. Nonostante il prezzo più elevato, si distingue soprattutto per le prestazioni audio nettamente migliori, ma anche per il supporto di più piattaforme di streaming audio. Realizzato con materiali riciclati, questo modello è chiaramente rispettoso dell'ambiente. Questo è un punto a favore, così come la capacità del volume di adattarsi al rumore ambientale. Questo dispositivo di piccolo formato è un forte concorrente grazie alla qualità delle finiture e all'ottima uscita audio. È limitato solo dalla sua compatibilità. È l'altoparlante più avanzato e intelligente di Amazon. Il sistema di rotazione dello schermo, le funzioni di sicurezza domestica e le prestazioni audio sono i suoi punti di forza.
60.49 € su ebay 64.99 € su Amazon 258.84 € su Amazon 34.99 € su ebay 109.00 € su El Corte Inglés 269.99 € su Amazon

 

300+ Confronti
3000+ Prodotti Testati
100% Imparziale

Perché fidarsi di noi ?

Selectos confronta e testa centinaia di prodotti per aiutarvi a fare acquisti migliori. A volte riceviamo una commissione quando acquistate attraverso i nostri link, che contribuisce a finanziare il nostro lavoro. Saperne di più

 

Come abbiamo effettuato il test?

Per testare gli altoparlanti connessi, abbiamo innanzitutto valutato il loro design e la loro robustezza nell’uso quotidiano. Grazie a ciò, abbiamo potuto valutare anche il riconoscimento vocale e i controlli fisici. Naturalmente, la qualità dell’audio è stata una parte importante dei nostri test (chiarezza del suono, potenza, bassi e alti).

Infine, abbiamo dato un’occhiata alla loro applicazione per verificarne l’intuitività e la praticità. Abbiamo anche pensato che sarebbe stato interessante verificare la loro compatibilità con vari sistemi intelligenti, ove possibile.

 

Come scegliere un altoparlante collegato?

Gli altoparlanti connessi, nonostante abbiano invaso le nostre case già dal 2015, sono ancora troppo poco conosciuti da gran parte del pubblico, che spesso non è consapevole di ciò che questi piccoli “gadget” possono apportare alla nostra vita quotidiana, grazie alle loro diverse caratteristiche specifiche (utilizzo come semplice altoparlante, integrazione in un sistema di domotica, ecc.).

Enceinte connectée

Pertanto, se si desidera scegliere il proprio altoparlante intelligente, è necessario prendere in considerazione diversi fattori:

  • L’assistente vocale integrato: che si tratti di Alexa (Amazon), Google Assistant, Cortana (Microsoft) o Siri (Apple), ogni assistente fa parte di un proprio ecosistema, da cui dipendono molti parametri, come il grado di personalizzazione (Siri e Cortana possono salvare un solo profilo utente, ad esempio), gli elenchi e gli orologi proposti, o il tipo di connessione possibile con tutti i dispositivi intelligenti (dal televisore alle lampadine e ai nastri LED, fino al rilevatore di fumo o al termostato). Quindi, verificate tutte le possibilità offerte dall’assistente scelto.

Enceinte connectée

  • Il design: poiché sono destinati a essere parte integrante della casa, il loro aspetto non deve essere trascurato, soprattutto se si cercano altoparlanti in un formato diverso da quello mini.
  • La robustezza: a seconda della stanza in cui si vuole collocare il dispositivo e di come lo si vuole spostare, è necessario verificare la resistenza generale del apparecchio e le eventuali certificazioni IP (indispensabili in un bagno, ad esempio).

Enceinte connectée

  • L’ergonomia: poiché questi altoparlanti domestici sono progettati per semplificare la vita dell’utente, è essenziale che siano facili da installare e che dispongano di comandi completi e intuitivi. Anche la connettività è importante, in quanto garantisce la versatilità del dispositivo. (Batteria o rete elettrica?. C’è un jack audio per collegarlo alle cuffie o a un altro altoparlante?).
  • Il riconoscimento vocale: non tutti gli altoparlanti reagiscono allo stesso modo, a seconda della distanza a cui si impartiscono i comandi, del rumore ambientale o anche, a volte, del tipo di voce (alta o bassa). È importante studiare le capacità del apparecchio in questo ambito.

Enceinte connectée

  • La qualità dell’audio: come minimo, il dispositivo deve fornire un’assistenza vocale chiara e comprensibile. Mentre alcuni modelli fungono solo da ponte tra l’utente e l’assistente vocale, altri sono destinati all’ascolto della musica. Occorre quindi prestare particolare attenzione alla qualità degli altoparlanti integrati.

Enceinte connectée

  • Funzioni ausiliarie: ciò che fa la differenza sono i servizi aggiuntivi offerti dal altoparlante, come lo streaming musicale e il controllo degli apparecchi collegati. Da qui la necessità di verificare la compatibilità di ciascun componente.

 

Altri modelli che consigliamo

Amazon Echo (4ª gen.) (94.99 € al momento della pubblicazione): rilevante, ma inferiore alla concorrenza. Con questa 4ᵉ generazione, Amazon riesce a rendere il suo Echo rilevante sul mercato. Per l’occasione, il design è stato completamente rivisto, il che consente d´installarlo con discrezione in casa. Mantiene il suo efficace assistente vocale e si avvicina al livello della concorrenza per quanto riguarda l’audio. Tuttavia, dovrete controllare le impostazioni per ottenere il massimo e non forzare troppo il volume, altrimenti perderete precisione e qualità del suono.

Echo Studio (239.99 € al momento della pubblicazione): promettente sulla carta, ma migliorabile nella realtà. Sebbene questo speaker abbia solo aspetti positivi sulla carta (regolazione del volume acusticamente reattiva, design che protegge i dati personali e tecnologia Dolby Atmos), abbiamo riscontrato alcuni inconvenienti. Non solo l’accoppiamento con la Fire Tv Stick 4k è scarso, ma Alexa sembra funzionare peggio che su alcuni modelli di fascia bassa…

 

Altri modelli testati

Xiaomi Mi Smart Speaker (63.44 € al momento della pubblicazione): Lo Xiaomi Mi Smart è un’ottima alternativa agli altoparlanti connessi di Google. Il suo prezzo accessibile gli permette di competere con il Nest Mini, offerto a un prezzo simile. Tuttavia, è necessario prevedere un posto per questo bambino piuttosto ingombrante ed evitare di spingerlo a volumi troppo elevati per poterlo apprezzare nelle migliori condizioni.

Sonos Roam (185.53 € al momento della pubblicazione): Questo modello ha tutte le raffinatezze di un diffusore connesso, pur rimanendo abbastanza portatile da essere interessante. Tuttavia, bisogna fare i conti con una durata media della batteria bassa e pensare di utilizzare le impostazioni se si vuole sfruttare tutta la sua potenza.

Google Nest Max (un modello non più venduto): Questo grande speaker può essere utilizzato anche come soundbar. Secondo i nostri test, la qualità del suono era molto buona e abbiamo potuto alzare il volume a un livello impressionante. Tuttavia, il riconoscimento vocale tendeva ancora a includere “OK Google” laddove non esisteva.

 

 

Traduzione di Selectos

Lascia un commento