Il Miglior Filtro Antipop

Aggiornato il 13 ottobre 2022

Dopo 7 ore di ricerca, analizzando 22 modelli attualmente in voga e testandone otto, abbiamo concluso che lo Shure PS-6 Popper Stopper è il miglior filtro pop disponibile.

Questo comparativo è certificato al 100% imparziale e segue il nostro processo di selezione

La nostra scelta, Meglio di fascia media

Shure PS-6 Popper Stopper

Questo filtro pop ha il diametro più grande, che offre al cantante libertà di movimento. Filtra soprattutto le alte frequenze, rendendolo adatto alle voci acute.

Aspetta… Stiamo cercando il prezzo di questo prodotto su altri siti

Shure PS-6 Popper Stopper

Questo modello consente una riduzione delle consonanti plosive di 20-30 dB. Inoltre, filtra le consonanti fricative di circa tre dB alle basse frequenze. È ottimo per l’uso quotidiano e per lo streaming. Se il timbro della voce è debole, è necessario utilizzare altri filtri pop, poiché lo Shure PS-6 Popper Stopper blocca principalmente le alte frequenze. Il diametro di 15 cm offre un’ampia libertà di movimento.

 

 

Meglio economico

Neewer NW (B-3)

Questo modello Neewer ha una pinza larga 5,5 cm e un doppio strato filtrante. Il suo collo d’oca è forte, rigido ed efficiente.

Aspetta… Stiamo cercando il prezzo di questo prodotto su altri siti

Neewer NW(B-3)

Questo modello ha la particolarità di offrire un doppio strato, che consente una migliore filtrazione. Ha un collo d’oca di 33 cm e una clip di 5,5 cm più grande della media. È una buona scelta come prima scelta per filtrare i suoni indesiderati dalla voce. Durante il test, dobbiamo dire che abbiamo avuto qualche difficoltà a fissarlo all’asta microfonica, perché il peso dell’asta microfonica era troppo leggero rispetto al peso del filtro. Consigliamo quindi di fissarlo alla scrivania (con una protezione) o a un braccio di sospensione (come il kit Neewer NW-35, che ci è piaciuto molto nei nostri test).

 

Meglio di fascia alta

JZ-PF Pop Filter

Questo modello è dotato di un filtro dal design unico. Riduce non solo le consonanti plosive e fricative, ma anche il riverbero. Si rivolge a cantanti professionisti.

Aspetta… Stiamo cercando il prezzo di questo prodotto su altri siti

JZ Microphones JZ PF

Questo modello in metallo si distingue per il filtro metallico a doppio strato e a forma di onda. Nei nostri test, ha riprodotto correttamente i dettagli della voce, filtrando i suoni ambientali, il respiro, le consonanti plosive e fricative. Pur essendo il più piccolo, con un diametro di 10 cm, è anche il più robusto grazie ai suoi materiali di alta qualità. Inoltre, il suo collo di 43 cm è realizzato in metallo malleabile e robusto. Il telaio e la pinza del filtro, invece, sono realizzati in plastica particolarmente dura e spessa. Cosa ci è piaciuto di più? La facilità d’installazione.

 

Alternativa economica

Aokeo Professional 6269

È dotato di un filtro in nylon a doppio strato che aiuta a bloccare i respiri e i suoni ambientali nelle registrazioni. Inoltre, grazie alla sua struttura leggera come una piuma, è comodo e pratico.

Aspetta… Stiamo cercando il prezzo di questo prodotto su altri siti

Aokeo Professional Pop Filter 6269

Il quadro del filtro è in plastica e misura 15 cm, mentre il filtro stesso ha un diametro di 30,5 cm. Pur essendo rivestito, va notato che è piuttosto morbido e, come hanno dimostrato i nostri test, un po’ meno efficace. Sebbene sia leggero, con un peso di soli 170 g, offre anche una buona vestibilità complessiva grazie al morsetto da 4,7 cm. Abbiamo anche notato che il collo d’oca era particolarmente malleabile, il che non è molto positivo, in quanto può impedire di mantenere la posizione. Tuttavia, quest’ultimo punto potrebbe essere risolto con un braccio di sospensione per il microfono.

 

Alternativa di fascia media

RØDE SM6

Questo filtro pop si distingue per la qualità e la resistenza dei suoi materiali. Fornito con un supporto in metallo, è dotato di una robusta asta in metallo e di un doppio strato di nylon.

Aspetta… Stiamo cercando il prezzo di questo prodotto su altri siti

RØDE SM6

Non appena abbiamo aperto la confezione, abbiamo notato l’eccellente qualità dei materiali di questo dispositivo. Sebbene questo filtro sia piuttosto piccolo, con il suo telaio da 13,3 cm (filtro da 11,8 cm), si è rivelato molto efficace. Ha 2 strati di nylon con una maglia più stretta della media, che consente di migliorare ulteriormente le registrazioni. Alla prova, non solo ha fornito un buon filtraggio dei suoni ambientali e dei respiri, ma anche delle consonanti plosive. Tuttavia, il motivo per cui viene offerto come alternativa è che non è compatibile con tutti i microfoni. In effetti, è stato impossibile installare correttamente il nostro microfono di prova sul supporto in dotazione.

 

La nostra selezione

La nostra scelta, Meglio di fascia mediaMeglio economicoMeglio di fascia altaAlternativa economicaAlternativa di fascia media
Shure PS-6 Popper Stopper Neewer NW (B-3) JZ-PF Pop Filter Aokeo Professional 6269 RØDE SM6
Questo filtro pop ha il diametro più grande, che offre al cantante libertà di movimento. Filtra soprattutto le alte frequenze, rendendolo adatto alle voci acute. Questo modello Neewer ha una pinza larga 5,5 cm e un doppio strato filtrante. Il suo collo d'oca è forte, rigido ed efficiente. Questo modello è dotato di un filtro dal design unico. Riduce non solo le consonanti plosive e fricative, ma anche il riverbero. Si rivolge a cantanti professionisti. È dotato di un filtro in nylon a doppio strato che aiuta a bloccare i respiri e i suoni ambientali nelle registrazioni. Inoltre, grazie alla sua struttura leggera come una piuma, è comodo e pratico. Questo filtro pop si distingue per la qualità e la resistenza dei suoi materiali. Fornito con un supporto in metallo, è dotato di una robusta asta in metallo e di un doppio strato di nylon.
46.00 € su Amazon Vedi il prezzo su Amazon 129.00 € su Amazon 13.50 € su Amazon 59.90 € su Amazon

 

800+ Confronti
1000+ Recensioni
100% Imparziale

Perché fidarsi di noi ?

Selectos confronta e testa centinaia di prodotti per aiutarvi a fare acquisti migliori. A volte riceviamo una commissione quando acquistate attraverso i nostri link, che contribuisce a finanziare il nostro lavoro. Saperne di più

 

Come abbiamo effettuato il test?

In primo luogo, abbiamo testato l’efficacia dei filtri sulla qualità delle registrazioni audio, in termini di suono ambientale, respirazione, consonanti plosive e fricative. Abbiamo inoltre valutato e confrontato il design, la robustezza, peso e dimensioni di ciascun modello.

In termini di ergonomia, abbiamo valutato innanzitutto la facilità d’installazione del morsetto. Successivamente, ci siamo concentrati sulla manovrabilità e sulla rigidità del collo d’oca e su come questo influisse sulla stabilità del filtro (nel caso in cui fosse troppo pesante per controbilanciare il peso del microfono). Inoltre, abbiamo verificato l’ampiezza dell’asta microfonica o del braccio di sospensione che potevano essere inseriti nelle varie staffe di montaggio.

 

Come scegliere un filtro anti-pop?

I filtri pop trattano le consonanti plosive (come la “p”) e le consonanti fricative (come la “f” e la “s”), e comportano anche una migliore igiene, in quanto tengono il micro lontano dalla saliva dei cantanti e degli spettatori.

Filtre Antipop

Senza questo materiale, le consonanti plosive e fricative aumentano il volume del microfono molto brevemente, poiché inviano troppa aria verso di esso.

Di seguito sono elencate le caratteristiche essenziali da considerare prima dell’acquisto:

Filtre Antipop

  • Materiali: i filtri anti-pop sono generalmente realizzati in nylon o in materiali di bassa qualità. Altri modelli sono in metallo intrecciato o perforato. Questi ultimi offrono una maggiore chiarezza e trasparenza del suono.

Filtre Antipop

  • Diametro dei filtri: il diametro standard dei filtri è di 15 cm. Esistono anche modelli più piccoli di circa 10 cm. Più grande è il filtro, maggiore è la libertà di movimento del cantante. D’altra parte, i filtri più piccoli sono molto più leggeri e più pratici in spazi ridotti.

Filtre Antipop

  • Ergonomia: la lunghezza, la flessibilità e la stabilità del filtro svolgono un ruolo importante. Un filtro che cade continuamente o che non può essere gestito correttamente è particolarmente fastidioso.

Filtre Antipop

  • Compatibilità: la maggior parte dei filtri pop è dotata di un meccanismo che consente di fissarli facilmente a un microfono. Assicuratevi che il vostro microfono sia in grado di sostenere il peso del filtro e, in caso contrario, optate per modelli di diametro ridotto.

 

Altri filtri anti-pop consigliati

Al momento, sul mercato europeo non sono disponibili prodotti che riteniamo abbiano le qualità necessarie per essere inclusi nella nostra selezione principale. Non appena ne verremo a conoscenza, non mancheremo di fornirvi alternative interessanti.

 

Altri filtri anti-pop testati

Aokeo B-7 (11.94 € al momento della pubblicazione): una compatibilità limitata. Questo filtro pop è stato il meno compatibile e il meno pratico di tutti quelli che abbiamo testato. A seconda del marchio, il suo diametro può ospitare microfoni con un diametro compreso tra 45 e 63 mm. Detto questo, il nostro test è stato effettuato con un microfono da 57 mm di diametro, ma l’installazione è stata complicata dal design del filtro, che presenta dei ganci che possono danneggiare il microfono.

InnoGear Filtre Pop (9.99 € al momento della pubblicazione): una qualità inferiore. Questo modello è dotato di un filtro il cui materiale è particolarmente liscio e delicato. Infatti, il filtro è soprattutto molto sottile e molto flessibile. Questa morbidezza non è un aspetto positivo, poiché nei nostri test ha impedito al suono di essere filtrato correttamente. D’altra parte, il collo d’oca è soddisfacente, ma manca un po’ di qualità generale e di rigidità.

 

 

Traduzione di Ramsés El Hajje

Lascia un commento