Il Miglior Cavo USB-C

Pubblicato il 30 agosto 2022

Dopo aver trascorso 6 ore a confrontare 15 cavi USB-C e averne testati 6, siamo giunti alla conclusione che il miglior cavo USB-C è il Rampow.

Questo comparativo è certificato al 100% imparziale e segue il nostro processo di selezione

La nostra scelta, Meglio economico

Rampow USB-C

Questo modello è molto semplice e conveniente. Ha una copertura esterna intrecciata, che garantisce una lunga durata. Ideale se siete alla ricerca di un cavo classico.

Aspetta… Stiamo cercando il prezzo di questo prodotto su altri siti

Rampow USB-C

Questo cavo da due m è in grado di caricare un dispositivo e trasferire dati a 5 Gbps quando è collegato alle porte USB 3.0. Abbiamo constatato che il rivestimento in nylon non è il più flessibile, ma si è dimostrato abbastanza resistente durante l’uso. Non dispone di connettori anticorrosione, ma nel nostro test la schermatura interna è risultata più che sufficiente (foglio di alluminio e treccia metallica). Questo modello è coperto da una garanzia a vita del produttore. È un ottimo rapporto qualità-prezzo per chi cerca un modello senza funzioni accessorie. Si noti che la potenza massima di carica è limitata a 15 W secondo i valori pubblicizzati (5V/3A max).

 

 

Meglio di fascia media

Cable Matters

Non giudicate un libro dalla copertina… Sebbene possa sembrare un modello semplice, nasconde ottime prestazioni in termini di trasferimento dati e ricarica.

Aspetta… Stiamo cercando il prezzo di questo prodotto su altri siti

Cable Matters

Il cavo da USB-C a USB-C di Cable Matters è la soluzione ideale per tutti quelli che cercano prestazioni elevate a un prezzo interessante. Per questo motivo, è conforme allo standard USB 3.1 Gen2 che consente trasferimenti fino a 10 Gbps e un carico massimo di 100W. Nel nostro test abbiamo analizzato la schermatura, che è sufficientemente efficace nel ridurre le interferenze (treccia metallica + foglio di alluminio). Tuttavia, confrontandola con altre soluzioni intrecciate, la guaina esterna ci è sembrata un po’ meno resistente.

 

Alternativa economica

Amazon Basics USB-C a USB-A 3.1 Gen 2

Se la funzione di ricarica rapida non è importante per voi, questo modello intrecciato è un’alternativa molto interessante per il trasferimento dei dati. È anche abbastanza flessibile nell’uso.

Aspetta… Stiamo cercando il prezzo di questo prodotto su altri siti

Amazon Basics Câble USB-C vers USB-A

Il cavo da USB-C a USB-A di AmazonBasics è una soluzione dedicata principalmente al trasferimento dei dati. In quanto tale, è conforme allo standard USB 3.1 Gen 2, che consente trasferimenti a un massimo di 10 Gbps. La velocità di ricarica è limitata a 15W. L’esterno in nylon intrecciato è resistente e più flessibile rispetto alle altre soluzioni testate. Tuttavia, rimane più sensibile alle interferenze rispetto al suo diretto concorrente a causa della schermatura meno completa (è presente solo una treccia metallica).

 

Alternativa di fascia media

Amazon Basics USB-C a USB-C 3.1

Questo cavo di AmazonBasics offre risultati più equilibrati sia per il trasferimento dei dati che per la ricarica rapida. Anche l’interessante rapporto qualità-prezzo è convincente.

Aspetta… Stiamo cercando il prezzo di questo prodotto su altri siti

Amazon Basics Câble USB-C vers USB-C

Il cavo da USB-C a USB-C 3.1 di AmazonBasics è una soluzione spessa rivestita in PVC. Questo materiale garantisce una durata interessante, ma ha un impatto negativo sulla flessibilità e sullo spessore. Quando abbiamo tagliato il cavo, è stato possibile scoprire che questo spessore extra permette d’incorporare una schermatura abbastanza completa (treccia metallica e foglio di alluminio). Per quanto riguarda le prestazioni, è conforme allo standard USB 3.1 Gen 1 che consente trasferimenti a un massimo di 5 Gbps. Il carico tollera fino a 100 W. Purtroppo non è veloce come il suo diretto concorrente.

 

La nostra selezione

La nostra scelta, Meglio economicoMeglio di fascia mediaAlternativa economicaAlternativa di fascia media
Rampow USB-C Cable Matters Amazon Basics USB-C a USB-A 3.1 Gen 2 Amazon Basics USB-C a USB-C 3.1
Questo modello è molto semplice e conveniente. Ha una copertura esterna intrecciata, che garantisce una lunga durata. Ideale se siete alla ricerca di un cavo classico. Non giudicate un libro dalla copertina... Sebbene possa sembrare un modello semplice, nasconde ottime prestazioni in termini di trasferimento dati e ricarica. Se la funzione di ricarica rapida non è importante per voi, questo modello intrecciato è un'alternativa molto interessante per il trasferimento dei dati. È anche abbastanza flessibile nell'uso. Questo cavo di AmazonBasics offre risultati più equilibrati sia per il trasferimento dei dati che per la ricarica rapida. Anche l'interessante rapporto qualità-prezzo è convincente.
6.99 € su Amazon 17.99 € su Amazon 9.89 € su Amazon 14.04 € su Amazon

 

Menzioni d’onore

In questo momento non ci sono prodotti disponibili sul mercato europeo che abbiamo ritenuto avere le qualità necessarie per essere inclusi nella nostra selezione principale. Non appena ne verremo a conoscenza, non mancheremo di fornirvi alternative interessanti.

 

800+ Confronti
1000+ Recensioni
100% Imparziale

Perché fidarsi di noi ?

Selectos confronta e testa centinaia di prodotti per aiutarvi a fare acquisti migliori. A volte riceviamo una commissione quando acquistate attraverso i nostri link, che contribuisce a finanziare il nostro lavoro. Saperne di più

 

Come scegliere un cavo USB-C?

I cavi USB-C corrispondono a uno standard apparso nell’estate del 2014 e sono il successore dei cavi micro-USB. Possono resistere a non meno di 10.000 cicli di connessione e disconnessione.

Câble USB-C
I cavi USB-C sono uno standard emerso nell’estate del 2014 e sono il successore dei cavi micro-USB. | Fonte: Selectos

Qui ci concentriamo sui modelli USB-C che possono essere collegati a una presa USB. Abbiamo scelto anche cavi da 90 cm a 1 m (ma sono disponibili altre misure).

Per aiutarvi a fare la scelta giusta e a trovare il cavo USB-C più adatto alle vostre esigenze, ci sono diversi elementi da considerare:

  • La capacità di trasferimento: alcuni cavi USB, spesso di colore bianco, sono adatti solo per caricare i dispositivi. Scegliamo unicamente modelli in grado di ricaricare e trasferire dati collegandoli a un PC.
Câble USB-C
Abbiamo scelto solo modelli in grado di caricare e trasferire dati. | Fonte: Selectos
  • La protezione: si tratta di un criterio importante a seconda del luogo in cui si desidera installare i cavi. La schermatura è consigliata se il cavo è mescolato con altri o se è soggetto a forti interferenze elettromagnetiche. Nell’uso normale, non è necessario.
Câble USB-C
La protezione e la copertura del cavo sono di estrema importanza. | Fonte: Selectos
  • La forma: alcuni cavi sono dotati di prolunghe che consentono di cambiare le estremità e di ricaricare un’ampia gamma di dispositivi. Sono tendenzialmente più costosi, ma molto pratici. Altri sono angolati (piegati) e hanno il vantaggio di essere più resistenti, in quanto i connettori non si piegano sotto il peso del cavo.

 

Come abbiamo fatto i test?

Per testare i cavi USB-C, abbiamo prima disimballato i vari prodotti ed effettuato un semplice test di maneggevolezza. Questo ci ha permesso di analizzare la flessibilità e la durata dei materiali.

Abbiamo poi trasferito file di grandi dimensioni e caricato un Chromebook per verificare le prestazioni dei diversi cavi. Purtroppo non abbiamo potuto testare la potenza massima di 100 W per mancanza di equipaggiamento adeguato. L’ultimo passo è stato quello di verificare i diversi strati di schermatura. Per farlo, abbiamo dovuto tagliare ogni cavo per controllarne l’interno.

 

Altri cavi USB-C testati

Baseus USB C a USB C (12.99 € al momento della pubblicazione): materiali lusinghieri ma poco attraenti. A prima vista, questo cavo sembra un’opzione molto interessante. In effetti, siamo stati sorpresi di trovare estremità rivestite di metallo e una guaina intrecciata piuttosto flessibile. Tuttavia, la schermatura sembra un po’ leggera e la velocità di trasferimento è limitata a 480 Mbps (USB 2.0)… Nel complesso, caratteristiche deludenti rispetto alla concorrenza.

Anker Powerline III Flow (17.99 € al momento della pubblicazione): un USB-C – Lightning per la ricarica. Il cavo Powerline III di Anker è uno dei più consigliati sul mercato. La versione Flow è specializzata nella ricarica rapida e consente un massimo di 100W. È inoltre progettato per evitare i fastidiosi grovigli. Tuttavia, avremmo preferito che fosse più veloce (solo USB 2.0) visto il prezzo.

 

Traduzione di Ramsés El Hajje

Lascia un commento