Il Miglior Stabilizzatore per Smartphone

Aggiornato il 30 giugno 2020

Dopo diverse ricerche, abbiamo selezionato i 5 migliori stabilizzatori per smartphone del momento, in termini di rapporto qualità/prezzo. Il risultato è che il DJI Osmo Mobile 3 si distingue dalla concorrenza per la sua autonomia, il suo formato e le sue molteplici funzioni. La sua applicazione permette anche di sfruttare gli scatti multipli e di farne dei montaggi.

 

La nostra scelta, migliore di fascia media

DJI Osmo Mobile 3

Questo modello pieghevole ottimizza i vostri scatti grazie alle sue diverse modalità e angolazioni. La sua autonomia e il suo peso lo rendono facilmente trasportabile. La sua applicazione è completa in ciò che offre.

Il DJI Osmo Mobile 3 è bello, leggero, pieghevole e facilmente trasportabile. I vostri scatti sono ottimali grazie alle diverse modalità e alle diverse angolazioni accessibili.  La sua applicazione intuitiva permette di registrare le sequenze per poi modificarle effettuando dei montaggi. Offre inoltre una lunga durata di utilizzo grazie alla sua grande autonomia. Tuttavia, ci sono alcuni difetti: la compatibilità ridotta con gli smartphone più grandi e il fatto che richiede un po’ di pratica per essere utilizzato correttamente.

 

Migliore soluzione economica

Zhiyun Smooth 4

Dotato di numerose modalità, angoli e impostazioni, è anche facile da usare e permette un uso prolungato grazie alla sua grande autonomia. Anche l'applicazione dedicata è molto ben pensata.

Lo Zhiyun Smooth 4 è uno stabilizzatore efficace con molte modalità, angoli e impostazioni manuali per il suo prezzo. Attraverso di esso, il produttore dimostra la volontà di semplificarne l’uso e di prolungarne la durata di utilizzo. Il risultato, tuttavia, non è del tutto convincente, con un’applicazione che si inceppa abbastanza facilmente su Android e un peso piuttosto elevato.

 

Migliore di fascia alta

Freefly Movi Cinema Robot

Questo stabilizzatore offre una resa degna di una ripresa cinematografica. Diverse caratteristiche vi mettono nelle condizioni ideali per i vostri scatti. Apprezziamo anche il suo design ergonomico.

Questo stabilizzatore è progettato da Freefly, un marchio specializzato nel settore cinematografico. Come suggerisce il nome, offre una resa  cinematografica quasi professionale. È quindi destinato agli appassionati del genere. Anche se ci sono molte modalità dedicate ai principianti, il loro utilizzo richiede un minimo di conoscenza in questo settore.

 

Alternativa economica

Feiyu Vimble 2

Questo stabilizzatore combina sia uno stick per selfie che uno stabilizzatore a tre assi per smartphone. Se siete appassionati di souvenir di viaggio o selfie, questo modello potrebbe essere proprio quello giusto per voi.

Questo stabilizzatore per smartphone si presta a molti utilizzi grazie alla sua ergonomia ben studiata. Se vi piacciono i selfie o volete prendere le distanze, sappiate che ha anche un braccio telescopico, come un bastone per smartphone. Tuttavia, la sua autonomia e la sua applicazione meritano alcuni miglioramenti.

 

Alternativa di fascia media

Zhiyun Smooth Q2

Robusto e piacevole da usare, questo stabilizzatore è un'ottima alternativa che offre molti vantaggi, sia hardware che software, per tutti gli appassionati di foto e video.

Con le sue dimensioni molto compatte e una buona autonomia, lo Smooth Q2 migliora l’ottima ricetta della versione precedente con gradite modifiche nella scelta dei materiali e un miglioramento dell’ergonomia complessiva. Tuttavia, ci sono alcuni difetti: la mancanza di compatibilità con gli obiettivi grandangolari e un sistema di rotazione che può essere impostato solo tramite l’applicazione, mentre il suo fratello maggiore permette la gestione tramite il joystick integrato.

 

La nostra selezione

La nostra scelta, migliore di fascia mediaMigliore soluzione economicaMigliore di fascia altaAlternativa economicaAlternativa di fascia media
Zhiyun Smooth 4Freefly Movi Cinema RobotFeiyu Vimble 2Zhiyun Smooth Q2
DJI Osmo Mobile 3Zhiyun Smooth 4Freefly Movi Cinema RobotFeiyu Vimble 2Zhiyun Smooth Q2
Questo modello pieghevole ottimizza i vostri scatti grazie alle sue diverse modalità e angolazioni. La sua autonomia e il suo peso lo rendono facilmente trasportabile. La sua applicazione è completa in ciò che offre.Dotato di numerose modalità, angoli e impostazioni, è anche facile da usare e permette un uso prolungato grazie alla sua grande autonomia. Anche l'applicazione dedicata è molto ben pensata.Questo stabilizzatore offre una resa degna di una ripresa cinematografica. Diverse caratteristiche vi mettono nelle condizioni ideali per i vostri scatti. Apprezziamo anche il suo design ergonomico.Questo stabilizzatore combina sia uno stick per selfie che uno stabilizzatore a tre assi per smartphone. Se siete appassionati di souvenir di viaggio o selfie, questo modello potrebbe essere proprio quello giusto per voi.Robusto e piacevole da usare, questo stabilizzatore è un'ottima alternativa che offre molti vantaggi, sia hardware che software, per tutti gli appassionati di foto e video.

 

Su quali criteri si è basata la nostra scelta?

Dato il numero impressionante di smartphone dedicati alla fotografia attualmente sul mercato, possiamo dire che la fotografia mobile ha il vento in poppa. Originariamente dedicati a fotografi e registi professionisti, gli stabilizzatori sono stati democratizzati per soddisfare le esigenze degli utenti dei cellulari. 

Tuttavia, la quantità di modelli esistenti sul mercato ci ha dimostrato che non è sempre facile ottenere un’immagine stabile.

Ecco alcuni parametri ai quali dovreste prestare attenzione al momento di effettuare la vostra scelta:

  • Il tipo di stabilizzatore: per poter registrare i contenuti, lo stabilizzatore deve essere robusto ed efficiente per assorbire vibrazioni e urti. Gli stabilizzatori motorizzati mantengono il livello dello smartphone e compensano automaticamente i movimenti dell’utente secondo modalità predefinite. Quelli non motorizzati puntano al dinamismo e alla stabilità. Molti dei modelli attuali hanno tre assi, il che facilita le riprese panoramiche.
  • La mobilità: questo criterio è influenzato dalle dimensioni del vostro stabilizzatore, dalla sua solidità e dalla sua autonomia. Il primo elemento è da prendere in considerazione sia per il vostro comfort (un modello pesante è più faticoso da trasportare a lungo) sia per la facilità di infilarlo nella vostra borsa. La resistenza è importante per ridurre al minimo il rischio di danni (evitare la plastica se possibile) e l’autonomia deve essere di almeno 8 ore per essere interessante.
  • L’ergonomia: incide sul comfort di utilizzo. Pertanto, uno stabilizzatore ben congegnato dovrebbe essere piacevole da maneggiare con una comoda impugnatura e comandi facilmente accessibili. Inoltre, deve avere un pannello di controllo semplificato che permetta, a colpo d’occhio, di individuare il comando necessario. Se lo stabilizzatore è associato ad un’applicazione, occorre anche assicurarsi che sia facilmente accessibile e sufficientemente completo (modalità di funzionamento, impostazioni specifiche, ecc.).
  • Le caratteristiche: Il prezzo dei diversi modelli varia a seconda delle opzioni offerte. Gli stabilizzatori di base possono essere utili se si desidera un’immagine omogenea per un uso semplice o occasionale, mentre i modelli più avanzati possono offrire più opzioni come l’inseguimento di oggetti o di volti, la possibilità di bloccare determinati assi o di impostare le funzionalità dell’immagine o della videocamera. 

Dopo aver effettuato numerosi test su Internet, analizzato la scheda tecnica di ogni prodotto, consultato le opinioni degli utenti di lingua francese e inglese e garantito la legittimità di questi commenti, siamo stati in grado di individuare i 6 migliori stabilizzatori per smartphone del momento.

​​​​​​​​​​​​​​​​Laureato in marketing, ha un buon fiuto per distinguere il vero dal falso nelle presentazioni di vendita dei prodotti e per decifrare il linguaggio delle marche. Profondamente technofilo e appassionato da sempre di industria automobilistica, conosce a fondo le innumerevoli specificità tecniche dell'high-tech ed è sempre aggiornato sulle ultime novità e tendenze del settore.


Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments