Come Pulire il tuo Portatile in 4 Passi

Pubblicato il 22 marzo 2022 

Dopo aver passato 36 ore a confrontare 64 dispositivi scrivendo i nostri confronti, ecco i 4 passi che ti consigliamo di seguire per pulire correttamente il tuo portatile.

 

Passo 1: Pulizia dell’involucro

Comment Nettoyer son Ordinateur Portable

AVRETE BISOGNO
  • Un panno in microfibra
  • Un po' di acqua pulita
  • Una pompa ad aria compressa o un asciugacapelli
  • Un aspirapolvere (Un cacciavite)

Prima di iniziare, scollegate il computer da qualsiasi fonte di alimentazione, spegnetelo e scollegate qualsiasi dispositivo collegato ad esso per evitare cortocircuiti.

Inizieremo questa pulizia con la parte più visibile del pc: il rivestimento. Per questo passo, usate il panno in microfibra che ha il vantaggio di non graffiarlo e di trattenere la polvere. Se ci sono delle macchie, basta inumidire leggermente il panno e strofinare le zone interessate senza applicare troppa pressione.

La ventilazione è fornita dalle prese d’aria nella custodia. Se questi sono bloccati, è più difficile per il vostro computer evacuare il calore e quindi sviluppare tutto il suo potenziale.

Per fare questo, usate l’aspirapolvere direttamente sulle aperture per rimuovere quanta più polvere possibile. Se siete particolarmente meticolosi, potete scegliere di aprire il case e pulire la ventola stessa, prima usando aria compressa per allentare la polvere e poi usando l’aspirapolvere per estrarre gli elementi indesiderati che avete staccato.

 

Passo 2: Pulizia delle porte

Comment Nettoyer son Ordinateur Portable

AVRETE BISOGNO
  • Una pompa ad aria compressa o un asciugacapelli
  • Alcool isopropilico
  • Tamponi di cotone

Anche le porte utilizzate per collegare le varie periferiche devono essere pulite, perché è facile che la polvere e altri oggetti estranei vi si depositino.

L’aria compressa è lo strumento ideale per rimuoverli. Se usate una bomboletta spray, assicuratevi di tenere l’ugello in alto in modo che non esca acqua.

Se non è sufficiente, prendete i vostri tamponi di cotone e immergeteli in alcool isopropilico. Poi pulire accuratamente la porta o le porte interessate. Non preoccupatevi, se un po’ di alcool entra, evaporerà abbastanza rapidamente senza danneggiare il vostro computer.

 

Passo 3: Rimuovere le macchie dallo schermo

Comment Nettoyer son Ordinateur Portable

AVRETE BISOGNO
  • Due panni in microfibra
  • Un po' di acqua pulita
  • Salviette per lo schermo / detergente per lo schermo

Lo schermo è la seconda parte più importante del vostro computer. Per pulirlo, basta farlo nello stesso modo di uno schermo piatto.

Potete usare il panno in microfibra per rimuovere la polvere. Se ci sono ancora macchie, sarà necessaria una seconda passata.

Per fare questo, usate delle salviette speciali per lo schermo o inumidite molto leggermente il secondo panno in microfibra con un po’ di acqua chiara o di detergente per lo schermo. Poi applicare il panno sulle aree interessate con un movimento circolare.

In questa fase, è essenziale esercitare la minor pressione possibile per evitare di danneggiare la piastrella. Come bonus, evitate di usare prodotti aggressivi come il detersivo, il detersivo per i piatti o il lavavetri. Consigliamo anche di non usare panni comuni a causa dei graffi che possono produrre.

 

Passo 4: Lavaggio dei dispositivi di input

Comment Nettoyer son Ordinateur Portable

AVRETE BISOGNO
  • Una pompa ad aria compressa o un asciugacapelli
  • Alcool isopropilico
  • Panno in microfibra
  • Tamponi di cotone

La tastiera del PC e il touchpad sono le ultime aree che tratteremo. Dato che queste sono le zone dove si mettono le mani per usare il computer, spesso tendono ad essere piene di briciole, capelli, polvere, ecc. L’aria compressa è di nuovo il modo migliore per rimuovere il più possibile.

Se ci sono dei segni, usate il vostro fidato panno in microfibra leggermente inumidito con alcol per rimuoverli. Se la vostra tastiera ha delle lacune e sono ancora presenti dei corpi estranei, i tamponi di cotone saranno i vostri migliori alleati. Puoi anche immergerli nell’alcol per pulire le aree meno accessibili.

Lascia un commento