Come Scegliere un Tablet in 5 Passi

Pubblicato il 24 marzo 2022 

Dopo aver passato 24 ore a confrontare 22 dispositivi nel corso della stesura dei nostri comparativi, ecco i passi che ti consigliamo di fare per scegliere il tuo tablet.

 

Comment Bien Choisir sa Tablette en 5 Étapes

Passo 1: Il sistema operativo

Il primo passo decisivo nella scelta del tuo tablet è determinare quale sistema operativo ti piace di più. Ci sono tre diversi sistemi operativi:

  • Android (Google): il sistema più diffuso, è presente su modelli di tutte le gamme. Le possibilità sono molto ampie, il che significa che può essere utilizzato per tutti i tipi di attività. È anche completamente personalizzabile.
  • iPadOS (Apple): intuitivo e regolarmente attualizzato, è il sistema più fluido. Ha anche una gamma di applicazioni che sono molto più adatte ai tablet rispetto ad Android e offre più opzioni di produttività.
  • Windows (Microsoft): principalmente utilizzato sulla gamma di dispositivi Surface, è direttamente derivato dal sistema che si trova su molti computer. In questo senso, vi dà potenzialmente accesso a tutti i software esistenti pur essendo meno adattato al formato tablet rispetto ai suoi concorrenti.

 

Comment Bien Choisir sa Tablette en 5 Étapes

Passo 2: Qualità di visualizzazione

Un tablet è essenzialmente uno schermo che userete per tutte le vostre interazioni. È quindi essenziale esaminare la qualità dello schermo con diversi criteri:

  • La risoluzione determina la nitidezza del display e quindi la quantità di dettagli che puoi vedere. Si noti, tuttavia, che una risoluzione più alta significa generalmente un consumo energetico più elevato. Secondo noi, il miglior compromesso per un tablet è il Full HD, cioè 1920 x 1080 px.
  • La qualità del display viene analizzata in parallelo alla risoluzione. Il rapporto di contrasto, i livelli di luminosità (sia minimi che massimi) e la fedeltà dei colori devono essere presi in considerazione per godere di un display di qualità. La riflettenza è anche importante per la leggibilità all’esterno.
  • Ci sono due tecnologie di schermi sul mercato, gli OLED (o AMOLED) e i pannelli LED convenzionali. Raccomandiamo in particolare il primo, che offre un rapporto di contrasto infinito, ideale sia per l’uso interno che esterno.

 

Comment Bien Choisir sa Tablette en 5 Étapes

Passo 3: Manipolazione e dimensioni

Più ingombranti degli smartphone, i tablet devono essere progettati ergonomicamente per essere piacevoli da usare.

  • Le dimensioni del tablet hanno un impatto diretto su quanto sia comodo da tenere e trasportare. Tuttavia, è importante assicurarsi che i bordi dello schermo non siano troppo sottili in modo che il dito non invada il display quando si tiene il dispositivo in mano.
  • Come per uno smartphone, è sempre una buona idea scegliere modelli con un peso ridotto. Questo vi permetterà di tenerli più a lungo senza stancarvi, oltre a migliorare la portabilità.
  • I pulsanti fisici permettono di controllare il volume e di (dis)bloccare il dispositivo. È importante che si sentano naturali sulla punta delle dita, in modo da poter utilizzare il tablet senza problemi.

 

Comment Bien Choisir sa Tablette en 5 Étapes

Passo 4: Prestazioni

Se il display del tablet è di alta qualità visiva, ma le prestazioni non sono all’altezza, non è molto utile… Per ottenere il massimo dalle varie applicazioni, è necessario prestare attenzione ai seguenti elementi:

  • Il processore gestisce i compiti stessi, agendo come il cuore della macchina. Più è potente, più il tuo tablet è in grado di gestire compiti pesanti.
  • La RAM è legata alla fluidità delle transizioni tra i diversi compiti. Più RAM significa cambiamenti più veloci e fluidi. Secondo noi, l’ideale è tra 6 e 8 GB.

 

Comment Bien Choisir sa Tablette en 5 Étapes

Passo 5: Autonomia

Quando si dice dispositivo mobile, bisogna tenere d’occhio la durata della batteria. Quindi, la durata della batteria dovrebbe essere la più alta possibile per permetterti di usare il tuo tablet al massimo mentre sei in movimento. La capacità della batteria è espressa in mAh.

  • Questo valore è relativo, poiché non è raro che un modello poco ottimizzato con una capacità elevata faccia meno bene di un modello con una capacità inferiore e ottimizzazioni avanzate, come l’iPad, per esempio.
  • Una durata della batteria di più di 10 ore può essere considerata più che sufficiente. Questo valore è però relativo, poiché è fortemente influenzato dall’uso: i giochi sono più esigenti della visione di video.

Lascia un commento