Il Miglior Controllore per Switch

Pubblicato il 27 luglio 2022

Abbiamo dedicato circa 10 ore all’analisi dei 26 modelli più popolari e abbiamo concluso che il miglior controller per Switch al momento è l’8Bitdo SF30 Pro.

Questo comparativo è certificato al 100% imparziale e segue il nostro processo di selezione

La nostra scelta, Meglio di fascia media

8Bitdo SF30 Pro

Questo controller vi farà sentire come se foste tornati agli anni ’90. È leggero, compatibile con le diverse piattaforme e ha una lunga durata della batteria.

Aspetta… Stiamo cercando il prezzo di questo prodotto su altri siti

L’8BitDo SF30 Pro (spesso confuso con l’SN30 Pro) presenta un design retrò in plastica opaca, simile a quello di Nintendo, che ha un aspetto fantastico. Questo modello funziona con o senza cavo ed è compatibile con numerose piattaforme come Windows, Mac e persino Linux (altri dispositivi supportano anche Android, Switch e Wii).

 

 

Meglio economico

PDP Pro Deluxe Faceoff

Questo modello è stato progettato per gli amanti dei dispositivi classici. Prende i codici del controller Pro e aggiunge la connessione jack.

Aspetta… Stiamo cercando il prezzo di questo prodotto su altri siti

La qualità di questo controller e la sua ergonomia lo rendono una scelta eccellente per chi vuole abbandonare i Joy-Cons per un vero controller, senza spendere una fortuna. Non è wireless, ma ha pulsanti reattivi e piacevoli al tatto, oltre a un jack per le cuffie (cosa rara). L’unico vero difetto è l’assenza del sistema di vibrazione, che riduce al minimo il senso d´immersione.

 

Meglio di fascia alta

Nintendo Switch Pro

Il controller Switch Pro offre tutto ciò che ci si aspetta da un modello ufficiale della console Nintendo Switch, con una gamma completa di funzionalità ed ergonomia.

Aspetta… Stiamo cercando il prezzo di questo prodotto su altri siti

Ispirandosi al controller ufficiale di Xbox One, Nintendo è riuscita a fare un grande passo avanti, arrivando persino a “prendere in giro” questo riferimento. Tuttavia, può essere criticato per l’assenza di grilletti analogici (sparo progressivo), per il caricamento piuttosto lento e per i pulsanti troppo profondi per alcuni giocatori. D’altra parte, l’impugnatura è eccellente, con un formato piacevole da usare per diverse ore.

 

Alternativa di fascia alta

PowerA Nintendo Switch

Disponibile in diverse versioni, è un controller progettato per chi è alla ricerca di un accessorio efficace e di qualità. In effetti, è piuttosto incentrato sui giocatori hardcore.

Aspetta… Stiamo cercando il prezzo di questo prodotto su altri siti

Con un formato molto simile a quello della concorrenza, il PowerA si posiziona come un’alternativa più che interessante, soprattutto se consideriamo il suo interessante rapporto qualità/prezzo. Questo modello sacrifica alcune funzionalità (vibrazione e NFC) per offrire una buona esperienza di gioco per i giocatori competitivi. Allo stesso modo, sia i comandi che i pulsanti sono un esempio di buona reattività.

 

La nostra selezione

La nostra scelta, Meglio di fascia mediaMeglio economicoMeglio di fascia altaAlternativa di fascia alta
8Bitdo SF30 ProPDP Faceoff Wired Pro ControllerNintendo Switch Pro ControllerPowerA Enhanced Wireless Controller
8Bitdo SF30 ProPDP Pro Deluxe FaceoffNintendo Switch ProPowerA Nintendo Switch
Questo controller vi farà sentire come se foste tornati agli anni '90. È leggero, compatibile con le diverse piattaforme e ha una lunga durata della batteria.Questo modello è stato progettato per gli amanti dei dispositivi classici. Prende i codici del controller Pro e aggiunge la connessione jack.Il controller Switch Pro offre tutto ciò che ci si aspetta da un modello ufficiale della console Nintendo Switch, con una gamma completa di funzionalità ed ergonomia.Disponibile in diverse versioni, è un controller progettato per chi è alla ricerca di un accessorio efficace e di qualità. In effetti, è piuttosto incentrato sui giocatori hardcore.
Aspetta... Stiamo cercando il prezzo di questo prodotto su altri siti
Aspetta... Stiamo cercando il prezzo di questo prodotto su altri siti
Aspetta... Stiamo cercando il prezzo di questo prodotto su altri siti
Aspetta... Stiamo cercando il prezzo di questo prodotto su altri siti

 

Menzioni d’onore

8Bitdo Wireless Bluetooth Adapter (17.14 € al momento della pubblicazione): un’alternativa meno conosciuta. Questo modello non è un controller in sé, ma un adattatore che consente di utilizzare vari modelli non compatibili con lo Switch originale. È utile se si possiede già un’altra console domestica e non si vuole investire in un controller “Pro”. L’elenco comprende: ProWiimote, Wii U Pro, Joy-cons, Dualshock 3 e 4, Xbox One (V2 e V3) e, naturalmente, i controller 8bitdo. Può essere utilizzato anche con un PC, Raspberry Pi o Android TV.

PowerA GameCube Wireless Controller (49.99 € al momento della pubblicazione): una leggera mancanza di versatilità. I nostalgici apprezzeranno questo dispositivo basato sul controller del Gamecube. Presenta un formato molto simile all’originale, ma con leggere modifiche al D-Pad per renderlo più spazioso e aggiungere i tasti necessari per lo Switch e il feedback di movimento. Tuttavia, non ci sono vibrazioni. La connessione avviene tramite Bluetooth, ma è disponibile anche una versione cablata, più economica.

 

800+ Confronti
1000+ Recensioni
100% Imparziale

Perché fidarsi di noi ?

Selectos confronta e testa centinaia di prodotti per aiutarvi a fare acquisti migliori. A volte riceviamo una commissione quando acquistate attraverso i nostri link, che contribuisce a finanziare il nostro lavoro. Saperne di più

 

Come abbiamo fatto i test?

Manettes Switch

Per scoprire quale controller è più adatto a questa console, abbiamo deciso di testare ogni modello per un’ora con diversi tipi di videogiochi. Questo ci ha permesso di definire il livello di comfort e di ergonomia delle diverse proposte, nonché di avere un quadro più chiaro delle sensazioni durante l’uso a lungo termine.

PowerA Gamecube Wireless Controller

Poiché la Switch non dispone di un’ampia gamma di giochi di corse o FPS, abbiamo deciso di testare i diversi controller anche su PC. La compatibilità dei controller di Nintendo Switch è garantita dall’app Steam, che li riconosce automaticamente come controller professionali ufficiali.

PowerA Gamecube Wireless Controller

Come già detto, abbiamo utilizzato diversi videogiochi per testare il comfort e le sensazioni durante il gioco.

Per la Nintendo Switch abbiamo scelto:

  • Per i giochi di corse, Asphalt e il suo orientamento puramente arcade.
  • Per i giochi di piattaforma, abbiamo optato per Crash Bandicoot N Sane Trilogy, Dragon Quest Builder e Super Meat Boy.

Sfortunatamente, non avevamo a disposizione un FPS per Switch.

Su PC, abbiamo giocato a:

  • Ori and The Blind Forest per i giochi di piattaforma.
  • Call of Duty Black Ops 3 in FPS 
  • The Crew 2, come gioco di corse arcade.

Questi videogiochi ci hanno permesso di testare i vantaggi e gli svantaggi dei diversi controller.

PowerA Gamecube Wireless Controller

Naturalmente, nei nostri test su PC abbiamo tenuto conto delle limitazioni intrinseche della console Nintendo, come la mancanza di supporto per i grilletti progressivi, ad esempio.

 

Come scegliere il controller Switch?

Nintendo Switch è la console ibrida per eccellenza. È dotata di un paio di Joy-Cons ben progettati, che le conferiscono un elevato grado di flessibilità. Tuttavia, questo formato spesso non è molto apprezzato dai “giocatori da salotto”, abituati a controller più classici. Di conseguenza, non è raro che questi utenti cerchino un’alternativa più vicina alle loro abitudini.

Il funzionamento della console Nintendo vieta l’uso di alcuni controller (a meno che… ). Pertanto, è importante determinare quali sono le alternative più rilevanti tra i modelli specifici di questa console. Per aiutarvi, ecco un elenco di criteri:

  • L´ergonomia: questo criterio è, a nostro avviso, il più importante, in quanto determina il comfort di utilizzo di ogni controller. Assicuratevi di avere una presa piacevole e naturale e pulsanti reattivi e ben posizionati.
  • I pulsanti integrati: alcuni modelli incorporano controlli aggiuntivi rispetto a quelli abituali. Questi tasti si trovano solitamente sul retro del controller e forniscono ulteriori scorciatoie.
  • Le funzioni allegate: giroscopio, NFC, vibrazione… Questi elementi possono essere molto interessanti, a seconda dell’uso che si fa della console. Ad esempio, mentre alcuni giocatori utilizzano pochissimo il motion capture, altri lo dominano con grande abilità. Le vibrazioni, invece, sono utili per l’immersione, ma sono una fonte di distrazione per alcuni giocatori.
  • La connettività e compatibilità: wireless o via cavo, entrambi sono validi e dipendono essenzialmente dal vostro budget. La compatibilità, tuttavia, influenza la versatilità del controller: volete utilizzarlo con più dispositivi o limitarvi alla vostra console Switch? In generale, i modelli compatibili con questa console ibrida possono essere utilizzati con il PC (tramite Steam o software dedicato, a volte anche su Android tramite Bluetooth).
  • La qualità costruttiva e il design: quest’ultimo criterio influisce sulla durata e sullo stile del controller. La qualità dei materiali è fondamentale ed è importante assicurarsi che sia in grado di resistere a diversi urti e a occasionali cadute… Il design, invece, è una questione di gusti.

 

 

Traduzione di Ramsés El Hajje

Lascia un commento