Il Miglior Binocolo

Aggiornato il 5 settembre 2023

Dopo aver testato 11 cannocchiali, abbiamo concluso che i Vortex Crossfire HD 10×42 sono i migliori grazie all’eccellente rapporto qualità-prezzo e alla manovrabilità. Per i budget più ridotti, consigliamo il USCAMEL 10×42, mentre se cercate un modello più capace di seguire gli elementi in movimento, vi consigliamo il Celestron TrailSeeker 8 x 42.

Questo comparativo è certificato al 100% imparziale e segue il nostro processo di selezione

La nostra scelta, il migliore della fascia media

Vortex Crossfire HD 10×42

Questo modello versatile e maneggevole beneficia di un design impeccabile e offre un’ottica di alta qualità, anche in ambienti con scarsa illuminazione. Inoltre, sono inclusi diversi accessori.

Aspetta… Stiamo cercando il prezzo di questo prodotto su altri siti

Vortex Crossfire HD 10x42

Con un peso di circa 650 g, questi cannocchiali sono portatili e offrono una buona presa. Offrono una comoda maneggevolezza per seguire gli elementi in movimento e, se si desidera osservare elementi fissi o più precisi, è possibile collegarli a un treppiede. Le conchiglie oculari girevoli consentono di utilizzarli anche con gli occhiali da vista.

La montatura antiurto è molto robusta e durevole. Lo spurgo di azoto e gli O-ring rendono il design impermeabile e offrono un trattamento antiappannamento. Di conseguenza, la nebbia si dissipa molto rapidamente e le gocce d’acqua non impediscono la visibilità. Le lenti multistrato proteggono gli occhi e limitano i riflessi. Secondo la nostra esperienza, la risoluzione è buona, con immagini molto dettagliate, colori molto fedeli e contrasti gestiti correttamente. Abbiamo apprezzato un’ottica eccellente sia alla luce che al buio.

Disponibile in diverse versioni (10×50, 12×50 e 40×52), per questo test abbiamo optato per l’ingrandimento 10x e il diametro dell’obiettivo di 42 mm. Nel complesso, la rotella di messa a fuoco è fluida e molto piacevole da usare. Abbiamo misurato una distanza minima di messa a fuoco di circa 2,50 m e il campo visivo è sufficientemente ampio (107 m per 1000 m) con un angolo di campo di 6,2°. Inoltre, l’anello sulla conchiglia oculare destra consente di regolare le diottrie per migliorare la nitidezza.

Infine, il marchio fornisce un’imbracatura per il petto, una cinghia per il collo, tappi per le lenti (anche se possono essere un po’ scomodi), tappi per gli oculari, una custodia per il trasporto e un panno per la pulizia.

 

 

Best value

USCAMEL 10×42

Questo binocolo multiuso è una scelta perfetta per i budget più ridotti. Il loro design pratico, la convincente qualità ottica diurna e notturna e gli accessori li rendono un ottimo rapporto qualità-prezzo.

Aspetta… Stiamo cercando il prezzo di questo prodotto su altri siti

USCAMEL 10x42

Facili da maneggiare e da usare, pesano circa 850 g e consentono di seguire i movimenti a patto di gestire correttamente la rotella di messa a fuoco. Le conchiglie oculari a torsione sono molto pratiche per l’uso con o senza occhiali. Per osservazioni più precise, sappiate che sono compatibili con un treppiede (non fornito).

Il loro design impermeabile, antiriflesso e antiappannamento garantisce un’eccellente leggibilità in tutti gli ambienti e, per il prezzo, siamo rimasti piacevolmente sorpresi dalla loro qualità complessiva. Infatti, sono dotati di prismi a tetto BAK4 multistrato che offrono immagini luminose con un elevato contrasto e un’eccellente nitidezza. Durante il nostro test, abbiamo constatato che rispettavano bene i colori e che la luminosità era sufficiente anche in luoghi bui.

Disponibile in 2 versioni (8×42 o 10×42), abbiamo optato per l’ingrandimento 10x con obiettivo da 42 mm di diametro. Mette a fuoco oggetti ravvicinati (minimo 2,50 m) e dispone di un anello di regolazione diottrica sulla conchiglia oculare destra per eventuali correzioni. Anche il campo visivo è abbastanza convincente (105 m a 1000 m).

Gli accessori includono una borsa per il trasporto, una cinghia da collo, 2 panni per la pulizia, tappi per le conchiglie oculari e tappi per gli obiettivi.

 

Best high-end

Celestron TrailSeeker 8×42

no text

Aspetta… Stiamo cercando il prezzo di questo prodotto su altri siti

Celestron TrailSeeker 8x42

Questa coppia comoda da tenere in mano è compatta e beneficia di un peso ragionevole di 655 g, che ci ha permesso di maneggiarla facilmente, in particolare quando si seguono i movimenti più rapidi. Le conchiglie oculari rotanti sono regolabili in 3 modi e sono perfettamente compatibili con gli occhiali. Inoltre, è incluso un adattatore per treppiede.

Il binocolo è caratterizzato da un design di alta qualità con una struttura in lega di magnesio riempita di azoto che lo rende impermeabile e antiappannamento. Questo li rende ideali per l’uso all’aperto. Durante il nostro test, la nebbia è scomparsa rapidamente e le gocce di pioggia non hanno ostacolato la nostra visibilità. I prismi a tetto BAK-4 multistrato hanno trasmesso un’immagine luminosa, chiara e dettagliata, anche in condizioni di scarsa illuminazione. Il rivestimento antiriflesso ha protetto i nostri occhi, i colori erano molto naturali e i bordi neri erano appena percettibili.

Disponibile in diverse versioni (8×32, 10×32 e 8×42), abbiamo scelto di testare l’ingrandimento 8x per un obiettivo di 42 mm di diametro. Questo tipo di configurazione offre uno zoom meno potente per l’osservazione di oggetti lontani, ma è molto più stabile rispetto agli altri modelli che abbiamo testato. Inoltre, la rotellina è fluida e la distanza minima di messa a fuoco è molto ravvicinata (tra 1,50 m e 2 m). La ghiera di regolazione delle diottrie si trova sulla conchiglia oculare destra. Questa è anche l’accoppiata con il campo visivo più ampio (angolo di 8,12°, 142m per 1000m), che lo rende il più interessante per seguire gli oggetti in movimento.

Infine, insieme al binocolo vengono forniti una custodia con cinghia, un’imbracatura con custodia, un laccetto da collo, un panno per la pulizia e i tappi per gli oculari e gli obiettivi.

 

Alternativa di fascia media

Nikon Prostaff P3 10X42

Ideale per l’osservazione della fauna selvatica o di oggetti in movimento, questo binocolo è caratterizzato da un formato compatto e leggero, da una struttura durevole e resistente agli ambienti esterni e da una qualità ottica.

Aspetta… Stiamo cercando il prezzo di questo prodotto su altri siti

Nikon Prostaff P3 10X42

Con un peso inferiore a 500 g, questo binocolo non è solo leggero, ma anche compatto. È facile da manovrare per seguire i movimenti più rapidi e la presa è sicura e confortevole. La stabilità è discreta, ma all’occorrenza è possibile montarlo su un treppiede.

Per quanto riguarda il telaio, la qualità dei materiali è eccellente, in particolare grazie alla guaina gommata. I Prostaff P3 sono resistenti, impermeabili e antiappannamento. Inoltre, durante i nostri test la nebbia si è dissipata rapidamente e le gocce d’acqua sulle lenti non hanno compromesso la visibilità. Le conchiglie oculari rotanti sono compatibili anche con gli occhiali.

Le lenti e i prismi a tetto beneficiano di un rivestimento multiplo che protegge gli occhi dai riflessi, rende le immagini più luminose e garantisce una maggiore nitidezza. In base alle nostre osservazioni, abbiamo riscontrato una buona qualità ottica sia in alta che in bassa luminosità, con una nitidezza convincente e colori fedeli.

Sono disponibili diverse versioni: 8×30, 8×42, 10×30 e 10×42. Abbiamo optato per quest’ultima configurazione e abbiamo misurato la distanza minima di messa a fuoco a 2,50m. Anche il campo visivo è convincente (115 m su 1000 m).

Come accessori, Nikon fornisce una custodia, un laccetto da collo, una conchiglia oculare e tappi per le lenti.

 

Alternativa di fascia alta

Celestron Nature DX ED 12×50

Nonostante il loro prezzo elevato, sono un’opzione perfetta per l’osservazione di soggetti lontani e stazionari, nonché di dettagli in condizioni di scarsa illuminazione. Le loro lenti ED offrono un’ottica superiore per la visione della natura e del cielo.

Aspetta… Stiamo cercando il prezzo di questo prodotto su altri siti

Celestron Nature DX ED 12x50

Questo binocolo da 806 g è facile da maneggiare e piacevole da usare. Il loro rivestimento garantisce una buona presa e sono dotati di messa a fuoco ravvicinata e adattatore per treppiede. Le conchiglie oculari rotanti sono pensate anche per chi porta gli occhiali. La qualità dei materiali di questo binocolo è eccezionale, tanto che è impermeabile e spurgato dall’azoto, eliminando l’appannamento delle lenti e mantenendo una buona visibilità in caso di maltempo. Sono perfetti per l’uso negli ambienti esterni più difficili.

Sono dotati di lenti ED che riducono l’aberrazione cromatica e offrono colori realistici ad alta risoluzione, mentre i prismi BAK-4 sono ottiche multistrato che proteggono gli occhi dai riflessi. Abbiamo constatato che sono estremamente nitidi e precisi, sia in condizioni di alta che di bassa luminosità. Le immagini sono più luminose e l’anello diottrico sulla conchiglia oculare destra consente di regolare ulteriormente la nitidezza in base alla propria vista.

Sono disponibili diverse configurazioni: 8×42, 10×42, 10×50 e 12×50. Per questo test abbiamo scelto quest’ultima versione. L’ingrandimento di 12x consente di vedere oggetti lontani rimanendo stabili. Abbiamo misurato la distanza minima di messa a fuoco a circa 2,50 m, consentendoci di vedere gli oggetti più vicini. Inoltre, la rotellina è molto fluida. Tuttavia, il campo visivo è più ristretto (angolo di 4,8° per un campo visivo lineare di 84 m su 1000 m) e, dato l’elevato ingrandimento, li raccomandiamo più per l’osservazione di elementi statici che per seguire oggetti in movimento.

Per quanto riguarda i piccoli extra, la confezione include una custodia per il trasporto, un laccetto da collo, tappi per gli occhi e per le lenti e un panno per la pulizia.

 

La nostra selezione

La nostra scelta, il migliore della fascia mediaBest valueBest high-endAlternativa di fascia mediaAlternativa di fascia alta
Vortex Crossfire HD 10x42 USCAMEL 10x42 Celestron TrailSeeker 8x42 Nikon Prostaff P3 10X42 Celestron Nature DX ED 12x50
Questo modello versatile e maneggevole beneficia di un design impeccabile e offre un'ottica di alta qualità, anche in ambienti con scarsa illuminazione. Inoltre, sono inclusi diversi accessori. Questo binocolo multiuso è una scelta perfetta per i budget più ridotti. Il loro design pratico, la convincente qualità ottica diurna e notturna e gli accessori li rendono un ottimo rapporto qualità-prezzo. Versatili, beneficiano di un'impugnatura piacevole, di un design di alta gamma, di una maneggevolezza esemplare, di una messa a fuoco molto ravvicinata e di un campo visivo iper-ampio che aiuta a seguire gli oggetti in movimento Ideale per l'osservazione della fauna selvatica o di oggetti in movimento, questo binocolo è caratterizzato da un formato compatto e leggero, da una struttura durevole e resistente agli ambienti esterni e da una qualità ottica. Nonostante il loro prezzo elevato, sono un'opzione perfetta per l'osservazione di soggetti lontani e stazionari, nonché di dettagli in condizioni di scarsa illuminazione. Le loro lenti ED offrono un'ottica superiore per la visione della natura e del cielo.
223.25 € su Amazon 54.99 € su Amazon 255.51 € su Amazon 171.43 € su Amazon 268.99 € su Amazon

 

300+ Confronti
3000+ Prodotti Testati
100% Imparziale

Perché fidarsi di noi ?

Selectos confronta e testa centinaia di prodotti per aiutarvi a fare acquisti migliori. A volte riceviamo una commissione quando acquistate attraverso i nostri link, che contribuisce a finanziare il nostro lavoro. Saperne di più

 

Come abbiamo effettuato il test?

Per cominciare, abbiamo valutato la loro maneggevolezza (peso, ingombro, adattatore per treppiede, impugnatura, ecc.) per vedere se il binocolo era più adatto per osservare elementi fermi o in movimento.

In termini di prestazioni, ci siamo recati in un punto di osservazione diurno e serale per valutare la qualità ottica(impostazioni diottriche, luce, colori, nitidezza, contrasto, tipo di prisma, riflessi, ecc. ), stabilità, facilità d’uso e grossatura (oggetti lontani o vicini, campo visivo, ecc.). Per la distanza minima di messa a fuoco, abbiamo preso spunti a diverse distanze.

In seguito, abbiamo verificato il loro design e la loro resistenza (impermeabilità, funzione antiappannamento, qualità del design, presa, compatibilità con gli occhiali, ecc. Infine, abbiamo preso in considerazione gli eventuali accessori forniti in dotazione.

 

Come scegliere il binocolo da osservazione

Per scoprire quale binocolo scegliere, abbiamo messo insieme una lista di criteri da considerare prima dell’acquisto:

Binocolo da osservazione

  • L’ingrandimento: determina l’ampiezza del campo visivo. In media, varia da x4 a x12. Quindi un elemento situato a 1000 m di distanza con un ingrandimento x10 è visibile con un binocolo come se fosse a 100 m di distanza da voi. Più grande è lo zoom, meglio si possono vedere gli oggetti lontani, ma anche più difficile da maneggiare. Nel caso di zoom di grandi dimensioni, è necessario essere stabili o dotarsi di un treppiede.
  • Il campo visivo:in generale, un campo visivo più ampio è utile per i movimenti veloci, mentre un campo visivo più stretto è più adatto per osservare elementi più statici. Tuttavia, questo criterio è strettamente legato all’ingrandimento ed è impossibile determinare la qualità della visibilità senza prima tenere conto di quest’ultimo.

Binocolo da osservazione

  • Il diametro dell’obiettivo: rappresentato dal secondo numero che compare nel nome di ogni prodotto, ha un effetto sull’ampiezza del campo visivo e sulla qualità della luminosità. Maggiore è il diametro, maggiore è la luminosità. È opportuno verificare la qualità della luce anche di notte o in penombra. Per calcolare l’indice di luminosità, elevare al quadrato il diametro della pupilla d’uscita.
  • Il tipo di vetro ottico:il vetro ED a bassa dispersione riduce il rischio di aberrazione cromatica (immagini leggermente sfocate che trasformano la luce bianca in diverse bande di colore) e consente di ottenere un’immagine HD con colori realistici. Le ottiche multistrato proteggono gli occhi in modo più efficace grazie al loro rivestimento antiriflesso e offrono una migliore nitidezza.

Binocolo da osservazione

  • Focalizzazione: in genere, questa viene effettuata da una manopola sul binocolo. Affinché l’operazione sia accurata, è necessario mantenere una certa distanza. Le distanze minime sono di solito comprese tra 2 e 10 m. I binocoli più costosi potranno beneficiare di una distanza inferiore, mentre quelli meno costosi avranno bisogno di una distanza maggiore. Alcuni incorporano anche un sistema di correzione automatica per migliorare la nitidezza.
  • Dimensioni:i modelli più leggeri offrono una migliore portabilità e sono più facili da maneggiare. Permettono di seguire meglio i movimenti più rapidi. Allo stesso modo, la ripiegabilità di alcune conchiglie oculari serve a risparmiare spazio in una borsa. I binocoli più pesanti sono più adatti all’osservazione di oggetti fermi, dettagli o oggetti più distanti. Tuttavia, per garantirne la stabilità, assicuratevi che siano compatibili con un treppiede.

Binocolo da osservazione

  • Resistenza e comfort:la qualità dei materiali influenza non solo il comfort d’uso e la durata, ma anche l’impermeabilità del binocolo. A questo proposito, i rivestimenti in gomma posti intorno agli occhielli impediscono lo scivolamento. Se portate gli occhiali, assicuratevi che il binocolo sia adatto a voi. Infine, la resistenza si misura anche in base al grado di impermeabilità. I dispositivi impermeabili (ottiche multistrato) eliminano gli inconvenienti causati dal maltempo e dall’appannamento.
  • Accessori: nella confezione base, i produttori forniscono regolarmente una moltitudine di accessori. Tra i più diffusi vi sono la custodia per il trasporto, il panno per la pulizia, il cordino, il manuale di istruzioni e vari tappi per gli obiettivi. Tutti mirano a migliorare la portabilità, la facilità d’uso e la manutenzione minima che favorisce la qualità dell’immagine.

Binocolo da osservazione

 

Altri cannocchiali da osservazione che consigliamo

Kylietech 12×42 (£39,99 al momento della pubblicazione) : Un’opzione dal buon rapporto qualità-prezzo. Molto leggero (circa 550g), questo binocolo è facile da maneggiare e consente di seguire facilmente gli elementi in movimento. È dotato di un obiettivo da 42 mm e di un ingrandimento (12x) adatto a vedere soggetti lontani. È inoltre possibile fissare un treppiede. Durante il nostro test, abbiamo misurato che la distanza minima di messa a fuoco era di 4,50 m. L’oculare rotante è compatibile con gli occhiali. Per quanto riguarda il design, la sua struttura con trattamento all’azoto è impermeabile e antiappannamento, il che lo rende adatto agli ambienti umidi. In termini di qualità ottica, le ottiche multistrato proteggono gli occhi dal riverbero e ci hanno fornito immagini luminose senza bordi neri in tutti gli ambienti. I colori sono abbastanza fedeli. Solo la nitidezza a volte è sembrata più difficile da trovare, ma la regolazione diottrica è utile per compensare questo aspetto. D’altra parte, il campo visivo non è ampio come quello degli altri modelli che abbiamo testato (angolo di 5,4°). Infine, vengono forniti diversi accessori (cordino, custodia, panno, tappi, ecc.).

Olympus 10×50 S (Standard) (£119 al momento della pubblicazione): Un modello versatile con ottiche HD.Questa coppia di qualità resistente è disponibile in diversi tipi di ingrandimento, ma noi abbiamo optato per la configurazione 10×50. Grazie all’ampio campo visivo (114m per 1000m), è ottimo per seguire gli oggetti in movimento (fauna selvatica, sport, ecc.). Abbiamo misurato la distanza di messa a fuoco a circa 4,50 m. Dal nostro punto di vista, la luminosità è eccellente in tutti gli ambienti, così come i colori e la nitidezza. Grazie alle lenti asferiche, non ci sono distorsioni o aberrazioni cromatiche. La regolazione diottrica migliora ulteriormente la nitidezza e si vede bene nonostante le gocce di pioggia. Durante il nostro test, abbiamo apprezzato la sua eccellente presa, grazie all’impugnatura delle sue maniglie. In dotazione anche una serie di accessori (custodia, cordino, tappi per oculari e lenti). Nonostante ciò, sono un po’ più ingombranti e pesanti in mano, ma a nostro avviso questo non ha un grande impatto sulla stabilità. Anche l’appannamento si dissipa meno rapidamente.

Vortex Optics Diamondback DB-217 HD 12×50 New Green (£279,50 al momento della pubblicazione): Ottimi per l’osservazione di oggetti fissi e distanti. Li abbiamo trovati un po’ più pesanti da tenere in mano (circa 820 g), ma è disponibile un adattatore per treppiede. La loro struttura garantisce una presa sicura e antiscivolo. Riempiti di gas e costruiti in modo solido, sono impermeabili e garantiscono una buona visibilità nonostante l’appannamento. L’elevato ingrandimento (12x) consente di vedere cose lontane. A nostro avviso, sono più adatti per osservare elementi fissi, dettagli o oggetti più distanti, piuttosto che per seguire oggetti in movimento. In effetti, durante il nostro test, a volte mancava un po’ di stabilità. Abbiamo misurato una distanza minima di messa a fuoco di 2,50 m. Le lenti multistrato offrono una luce, una nitidezza, un colore e un contrasto impressionanti sia in alta che in bassa luminosità. La ghiera di comando è fluida e la regolazione delle diottrie è possibile. Gli accessori comprendono un’imbracatura, una cinghia da collo, una robusta custodia, un panno per la pulizia e i tappi per gli obiettivi. Tuttavia, a nostro avviso, lo spazio interpupillare non può essere ridotto a sufficienza per la nostra visione, lasciando i bordi un po’ visibili. Anche il campo visivo è più limitato (angolo di 5,2°). .

 

Altri binocoli da osservazione testati

Bushnell Powerview 12×50 (£89,90 al momento della pubblicazione):Sono molto luminosi, ma un po’ più ingombranti e abbiamo notato una grande mancanza di stabilità durante l’uso. Inoltre, il loro campo visivo è più corto, rendendo più difficile seguire gli oggetti in rapido movimento. Anche la distanza minima di messa a fuoco è maggiore (8-10 m) e le conchiglie oculari non sono ruotabili, il che li rende meno compatibili con gli occhiali.

Nikon Aculon A211 10×50 (€119 al momento della pubblicazione): Ne sottolineiamo l’ottima luminosità in tutti gli ambienti grazie alle lenti asferiche, ma sono un po’ più pesanti e ingombranti, il che li rende più adatti all’osservazione di elementi fissi. Inoltre, non sono impermeabili, quindi si consiglia di evitare di utilizzarli in caso di maltempo o in prossimità dell’acqua.

Nikon CF Action EX 12×50 (€222,48 al momento della pubblicazione): Con il loro elevato ingrandimento (12x), consentono di osservare elementi lontani e sono ultra-luminosi. Ci è piaciuto anche il loro design robusto e resistente. Tuttavia, li abbiamo trovati troppo pesanti (1 kg) e ingombranti, rendendoli instabili in certe situazioni e meno comodi per seguire oggetti in rapido movimento. Anche il campo visivo (96 m per 1000 m) è più piccolo di altri.

 

Lascia un commento