La Migliore Lampada UV per Unghie

Aggiornato il 6 marzo 2023

Dopo 16 ore di ricerca, confrontando 23 lampade UV per unghie e testandone 5, la nostra preferenza va alla SunUV Sun2C per il suo buon rapporto qualità-prezzo.

Questo comparativo è certificato al 100% imparziale e segue il nostro processo di selezione

La nostra scelta, Meglio economico

SunUV Sun2C

Questa lampada UV e LED è adatta all’asciugatura di tutti i tipi di smalti e gel. Inoltre, è dotata di un pratico timer, di una comoda modalità a bassa temperatura e di un bel design.

Aspetta… Stiamo cercando il prezzo di questo prodotto su altri siti

SunUV Sun2C

In grado di asciugare tutti i tipi di gel e di vernici semipermanenti, ha una buona potenza di 48 W e la presenza di 33 sfere LED, per un risultato rapido e omogeneo. Il timer può essere impostato su 10, 30 o 60 secondi in modalità standard, oppure su 90 secondi per l’asciugatura a bassa temperatura. Il suo design femminile con un comodo cuscino è molto apprezzato ed è facile da pulire. Nei nostri test, siamo riusciti a mettere facilmente l’intera mano all’interno e abbiamo constatato che la base era rimovibile. I colori si sono asciugati bene dopo circa 70 secondi di catalisi, ma la base e il top coat hanno richiesto un po’ più di tempo. Abbiamo anche notato che, come tutti i modelli testati, questa lampada tendeva a scaldarsi un po’ durante l’uso, ma senza surriscaldarsi. Infine, anche se non è stato il nostro caso, si noti che diversi utenti hanno lamentato la rottura dei LED.

 

 

Meglio di fascia media

SunUV Sun4

Questo modello ha funzionalità aggiuntive che giustificano il suo prezzo più elevato, come la presenza di diversi timer, ma anche la possibilità di visualizzare il tempo rimanente o trascorso.

Aspetta… Stiamo cercando il prezzo di questo prodotto su altri siti

SunUV Sun4

Dotata di una doppia tecnologia (UV e LED), questa lampada da 48W (come la Sun2C) dispone di 36 sfere LED e di un pratico schermo LCD. Durante i nostri test, infatti, abbiamo apprezzato la possibilità di vedere il tempo. Molto ergonomico, il suo timer può essere impostato su 10, 30, 60 (con i pulsanti) o 120 secondi (appoggiando la mano senza premere alcun pulsante). Dispone anche di una modalità di asciugatura a bassa temperatura e di una modalità ultraveloce. Tuttavia, il pulsante dei 99 secondi non ci ha convinto molto, in quanto sembrava servire solo per impostare il tempo a 0 per contare il tempo, piuttosto che per il conto alla rovescia da 99 secondi. Nel complesso, ci sono voluti dai 2 ai 3 minuti per catalizzare e asciugare correttamente i colori, la base e il top coat. Abbiamo apprezzato anche le sue dimensioni che ci hanno permesso di realizzare facilmente le unghie delle mani (con o senza cartine) e dei piedi. Tuttavia, si è scaldata molto e, senza essere caldissima, è importante lasciarla raffreddare bene prima di riporla nella sua scatola dopo l’uso.

 

Alternativa economica

Nailstar Pro NS-02B/EU

Con non meno di 60 piccoli LED e 4 diversi tempi di esposizione, questa lampada UV asciuga bene lo smalto semipermanente (anche con i glitter) e ha un costo davvero basso.

Aspetta… Stiamo cercando il prezzo di questo prodotto su altri siti

Nailstar Professionnel

Con una potenza di 12W, abbiamo trovato questa lampada UV un po’ meno calda rispetto agli altri modelli testati. Tuttavia, questo non significa che sia meno efficace: i suoi 60 LED ci hanno permesso di asciugare gli strati di colore in circa 90 secondi e il Top Coat in 2 minuti. Siamo anche riusciti ad asciugare uno smalto glitterato semipermanente. Per quanto riguarda il tempo, è possibile scegliere tra 30, 60 e 90 secondi e un quarto pulsante consente un’applicazione di 30 minuti. Tuttavia, ci sarebbe piaciuto avere un rilevamento automatico con i LED che si accendono quando si inserisce la mano nel dispositivo, ma non è stato così. A nostro avviso, le sue dimensioni leggermente inferiori la rendono meno comoda da usare rispetto al SunUV Sun2C. Per questo motivo, non la consigliamo per le unghie dei piedi o per l’applicazione di cartine o tips.

 

La nostra selezione

La nostra scelta, Meglio economicoMeglio di fascia mediaAlternativa economica
SunUV Sun2C SunUV Sun4 Nailstar Pro NS-02B/EU
Questa lampada UV e LED è adatta all'asciugatura di tutti i tipi di smalti e gel. Inoltre, è dotata di un pratico timer, di una comoda modalità a bassa temperatura e di un bel design. Questo modello ha funzionalità aggiuntive che giustificano il suo prezzo più elevato, come la presenza di diversi timer, ma anche la possibilità di visualizzare il tempo rimanente o trascorso. Con non meno di 60 piccoli LED e 4 diversi tempi di esposizione, questa lampada UV asciuga bene lo smalto semipermanente (anche con i glitter) e ha un costo davvero basso.
34.19 € su Amazon 49.99 € su Amazon Vedi il prezzo su Amazon

 

300+ Confronti
3000+ Prodotti Testati
100% Imparziale

Perché fidarsi di noi ?

Selectos confronta e testa centinaia di prodotti per aiutarvi a fare acquisti migliori. A volte riceviamo una commissione quando acquistate attraverso i nostri link, che contribuisce a finanziare il nostro lavoro. Saperne di più

 

Come abbiamo fatto il test?

Per testare le lampade UV per unghie, abbiamo innanzitutto esaminato il design di ciascuna di esse (qualità complessiva, design, numero di LED e funzionamento) e la loro praticità (lunghezza del cavo, base rimovibile, altezza dell’apertura sufficientemente ampia, spazio interno sufficientemente grande per appoggiare comodamente la mano con o senza cartine/tips, pulsanti chiari, ecc).

Poi abbiamo valutato la loro efficienza e velocità nell’asciugare le nostre unghie (mani e/o piedi). Abbiamo osservato la velocità con cui ogni strato poteva essere pronto (Base Coat, colori e Top Coat). Per questo, abbiamo utilizzato la stessa marca di smalto per tutte le unghie, in modo da non falsare il risultato includendo altri parametri (abbiamo utilizzato la marca Rosalind, nota per il suo rapporto qualità/prezzo abbastanza buono).

 

Come scegliere una lampada UV per unghie?

Se siete appassionate di manicure e pedicure, ma siete stanche delle visite in salone o semplicemente curiose dei risultati possibili a casa, l’acquisto di una lampada UV, progettata per asciugare lo smalto semipermanente e il gel, è un must. Purtroppo, può essere molto difficile distinguere tra i diversi modelli e tecnologie presenti sul mercato, in quanto sono numerosi e apparentemente molto simili.

Lampes UV Ongles

Abbiamo quindi raccolto alcune informazioni che dovrebbero aiutarvi a vedere le cose in modo più chiaro, iniziando con la distinzione tra i 3 tipi di lampade esistenti:

  • Le lampade UV: con questo tipo di lampada si devono utilizzare solo gel UV (non LED), ma è bene sapere che si possono asciugare anche smalti semipermanenti. L’asciugatura dura circa 2 minuti. Le lampadine devono essere sostituite di tanto in tanto, il che è un po’ meno conveniente. L’esposizione ai raggi ultravioletti è piuttosto controversa, ma è possibile utilizzare guanti protettivi o creme solari per proteggere la pelle.
  • Le lampade LED: la luce è prodotta da diodi emettitori di luce con una lunghezza d’onda inferiore a quella della luce UV e quindi potenzialmente meno dannosa. È possibile utilizzare soltanto i gel LED sotto questa lampada. Il suo vantaggio è soprattutto la velocità: è in grado di asciugare lo smalto semipermanente in soli 30 secondi! Inoltre, la durata delle sue lampadine è notevolmente più lunga (di solito non è mai necessario sostituirle), il che è molto più economico ed ecologico.

Lampes UV Ongles

  • Le lampade CCFL: più recente sul mercato, utilizzano una doppia tecnologia, LED e UV. Sono quindi compatibile con entrambi i tipi di gel e catalizzano anche gli smalti semipermanenti con la stessa efficacia di una lampada LED. Funzionano con un sistema a catodo freddo, che garantisce una fonte di luce inesauribile. Sebbene siano un po’ più costose, sono molto flessibile e affidabile nel tempo.

Inoltre, ecco alcune caratteristiche e dettagli pratici che possono aiutarvi nella scelta, in base ai vostri desideri e alle vostre preferenze:

  • Il timer: spesso è possibile scegliere un tempo di asciugatura compreso tra 10 e 120 secondi nei modelli di fascia alta. Alcune lampade offrono modalità più lunghe per l’asciugatura delle unghie a basse temperature, per un’efficienza ancora maggiore, o anche modalità ultraveloci per chi ha fretta. La presenza di uno schermo LCD sarà un grande vantaggio per seguire facilmente il conto alla rovescia.

Lampes UV Ongles

  • Potenza: quanto più potente è una lampada con un elevato numero di punti di sorgente luminosa, tanto più veloce ed efficiente dovrebbe essere l’asciugatura. I modelli più efficienti e popolari hanno spesso una potenza di 48 W.

Lampes UV Ongles

  • Il design: se la scelta di un modello piacevole per gli occhi è interessante, le dimensioni e la forma della lampada sono di particolare interesse. Dovrebbe essere abbastanza spaziosa da accogliere comodamente tutta la mano o il piede. Alcune sono dotate di un piccolo cuscino su cui appoggiare la mano o di una luce per l’applicazione del gel. È inoltre opportuno scegliere un modello facile da pulire.

Lampes UV Ongles

Abbiamo scelto di includere nella nostra selezione lampade con tecnologia LED e CCFL perché sono molto efficienti, comportano meno rischi per la pelle e gli occhi e sono attualmente i modelli più moderni e popolari.

 

Altra lampada UV per unghie consigliata 

SunUV Mini2 (7.18 € al momento della pubblicazione): una mini lampada da portare con sé quando si viaggia. Questa lampada UV ultracompatta (13,7 x 9,4 x 2,5 cm) da soli 6 W è comoda da portare con sé. Nei nostri test, abbiamo riscontrato che la sua efficienza era un po’ compromessa. Infatti, abbiamo dovuto lasciare le mani su di essa per molto più tempo per ottenere un risultato più o meno corretto. Inoltre, include solo un cavo, ma non una presa. Pertanto, riteniamo che sia una buona soluzione di riserva quando si viaggia, ma non la consigliamo per un uso più regolare.

 

Altra lampada UV per unghie testata 

Beurer MP 48 (49.99 € al momento della pubblicazione): nonostante le recensioni piuttosto positive online, siamo rimasti delusi dalla sua scarsa ergonomia. Infatti, l’abbiamo trovata troppo piccola (sia all’interno che in altezza) per essere utilizzata facilmente per i piedi o per posare cartine.

 

 

Traduzione di Selectos

Lascia un commento