La Migliore Padella

Aggiornato il 25 agosto 2023

Dopo aver testato 6 modelli popolari, abbiamo concluso che la padella per omelette Le Creuset è davvero la migliore padella attualmente disponibile in termini di cottura e velocità di riscaldamento. Se invece cercate un modello più economico ma quasi altrettanto efficiente, vi consigliamo la Tefal Dailycook.

Questo comparativo è certificato al 100% imparziale e segue il nostro processo di selezione

La nostra scelta, il miglior top di gamma

Padella per omelette Le Creuset 96201320001000 (20 cm)

Questa padella offre il miglior compromesso tra velocità di riscaldamento ed efficienza, secondo noi. Il suo piccolo diametro di 20 cm è ideale per cucinare le omelette.

Aspetta… Stiamo cercando il prezzo di questo prodotto su altri siti

Padella per omelette Le Creuset

Composta da 3 strati (acciaio inox, alluminio, acciaio inox magnetico) con rivestimento antiaderente, questa padella non ha fatto attaccare il cibo durante i nostri test (nemmeno l’uovo fritto). È compatibile con tutti i bruciatori e può anche essere messa in forno fino a 260°C. Abbastanza leggera (711 g), è dotata di un manico in metallo che è rimasto fresco fino alla fine, ma è meglio evitare di portarlo troppo vicino al bordo della padella per evitare di bruciarsi.

Qui abbiamo optato per la padella per omelette con un diametro interno di 20 cm, ma la gamma si estende fino a 30 cm.

Dopo 30 secondi di riscaldamento alla massima potenza (piano cottura a gas), questa è stata la padella che si è riscaldata meglio di tutte quelle testate, raggiungendo i 101°C. Inoltre, il riscaldamento è stato molto uniforme (circa 6°C di differenza a parità di distanza dal centro).

Infine, sebbene il marchio dichiari che può essere messa in lavastoviglie, consigliamo di pulirla a mano per mantenerla in buone condizioni più a lungo. Soprattutto perché è facile da fare con una spugna morbida e un po’ di detersivo.

 

 

Migliore gamma media

Tefal Dailycook G7130414 (24 cm)

Offrendo il miglior riscaldamento uniforme di questo confronto, questa padella è particolarmente interessante per cucinare rapidamente i cibi a un costo inferiore.

Aspetta… Stiamo cercando il prezzo di questo prodotto su altri siti

Tefal Dailycook G7130414

Compatibile con tutti i bruciatori, questa padella da 24 cm (diametro interno) può anche essere messa in forno fino a 175°C. Come la maggior parte delle padelle Tefal, anche questa è dotata del Thermo-Spot (cerchio rosso). Cambia colore quando raggiunge i 180°C per indicare quando è possibile inserire il cibo.

Durante i nostri test, abbiamo notato che non è la più veloce a riscaldarsi (74°C dopo 30 secondi alla massima potenza), ma offre un eccellente riscaldamento uniforme. Ha cotto il nostro uovo al tegamino in pochi secondi e anche i lardelli erano pronti molto rapidamente. Da notare che il manico in plastica è rimasto freddo durante l’uso, evitando il rischio di scottature.

Il marchio afferma che è lavabile in lavastoviglie. Tuttavia, con il suo rivestimento interno in titanio, preferiamo consigliarvi di pulirlo a mano per conservarlo più a lungo, soprattutto per la semplicità dell’operazione.

Infine, dovete sapere che la gamma si estende da 20 a 30 cm diametro per adattarsi alle esigenze di tutti.

 

Alternativa di fascia media

GreenPan Memphis CC001657-001 (24 cm)

Questo è il modello da scegliere se cercate una padella che non si attacchi affatto, senza dover rompere il vostro salvadanaio. Inoltre si riscalda molto rapidamente.

Aspetta… Stiamo cercando il prezzo di questo prodotto su altri siti

GreenPan Memphis

Dotata di un rivestimento antiaderente in ceramica Thermolon, questa padella si distingue dalla concorrenza grazie al suo rapido riscaldamento (80°C dopo 30 secondi di riscaldamento alla massima potenza durante i nostri test). Abbiamo anche notato che questo particolare rivestimento non fa attaccare i cibi, cosa che non accade con la Tefal che abbiamo presentato sopra. D’altro canto, abbiamo notato che la cottura è stata meno rapida rispetto agli altri due modelli consigliati nella nostra selezione. Inoltre, il riscaldamento era un po’ meno uniforme sulla superficie della padella.

Compatibile con tutti i bruciatori (compresa l’induzione), è anche resistente al forno fino a 160°C. Per una maggiore sicurezza e facilità d’uso, ha un manico in bachelite che è rimasto fresco durante la cottura ed è abbastanza leggero (746 g). In questa gamma, è disponibile anche nei formati 20, 28 e 30 cm diametro.

Infine, anche questa padella può essere messa in lavastoviglie, anche se la pulizia si è rivelata molto semplice da realizzare.

 

La nostra selezione

La nostra scelta, il miglior top di gammaMigliore gamma mediaAlternativa di fascia media
Padella per omelette Le Creuset 96201320001000 (20 cm) Tefal Dailycook G7130414 (24 cm) GreenPan Memphis CC001657-001 (24 cm)
Questa padella offre il miglior compromesso tra velocità di riscaldamento ed efficienza, secondo noi. Il suo piccolo diametro di 20 cm è ideale per cucinare le omelette. Offrendo il miglior riscaldamento uniforme di questo confronto, questa padella è particolarmente interessante per cucinare rapidamente i cibi a un costo inferiore. Questo è il modello da scegliere se cercate una padella che non si attacchi affatto, senza dover rompere il vostro salvadanaio. Inoltre si riscalda molto rapidamente.
99.47 € su Amazon Vedi il prezzo su Amazon 34.99 € su Amazon

 

300+ Confronti
3000+ Prodotti Testati
100% Imparziale

Perché fidarsi di noi ?

Selectos confronta e testa centinaia di prodotti per aiutarvi a fare acquisti migliori. A volte riceviamo una commissione quando acquistate attraverso i nostri link, che contribuisce a finanziare il nostro lavoro. Saperne di più

 

Come abbiamo effettuato il test?

Per testare le stufe, abbiamo innanzitutto valutato il loro design. Ciò ha significato non solo prendere nota dei materiali (in particolare del rivestimento interno), ma anche misurarli e pesarli. .

Poi, abbiamo testato ogni stufa per l’efficienza. Abbiamo iniziato prendendo la temperatura dopo 30 secondi di riscaldamento a piena potenza (cottura a gas). Grazie a ciò, abbiamo potuto notare quale padella si è riscaldata più velocemente (temperatura al centro della padella) e se la distribuzione del calore era buona per tutte.

In seguito, abbiamo cucinato un uovo al tegamino e dei lardoni per verificare l’aderenza e la velocità di cottura. Particolare attenzione è stata rivolta anche al manico: è rimasto freddo per tutta la sua lunghezza?

Infine, abbiamo notato la noiosità della puliziaper ciascuno dei modelli.

 

Come scegliere la padella

La padella è un utensile che trova impiego in ogni cucina. Tuttavia, di fronte alla varietà dell’offerta, è importante considerare alcuni criteri per fare la scelta giusta.

Stufa

Come per le migliori padelle, abbiamo messo insieme alcune caratteristiche importanti da considerare quando si acquista una padella:

  • I materiali : I fornelli possono essere realizzati in alluminio o alluminio anodizzato (materiale economico, leggero e che conduce bene il calore), acciaio inox (robusto e resistente alla ruggine), ghisa o ghisa smaltata (molto resistente, ma anche più costoso, pesante e di difficile manutenzione), rame (reagisce rapidamente agli sbalzi di temperatura, ma è costoso e richiede una manutenzione accurata), ferro (queste stufe sono facili da usare, a patto che abbiano una buona base) o acciaio o lamiera (un materiale resistente e versatile). Qualunque sia il materiale, la base deve essere resistente (non deve deformarsi con l’uso) e garantire una distribuzione uniforme del calore.

Poele

  • Rivestimento antiaderente : distribuisce il calore in modo uniforme sulla superficie di cottura per evitare che i cibi si brucino. Per molto tempo il Teflon è stato l’unico antiaderente utilizzato, ma oggi la ceramica (composta principalmente da silice e leganti alcolici) fa sempre più capolino. Sebbene efficace, il Teflon è stato controverso per diversi anni perché contiene PFOA (acido perfluoroottanoico), una sostanza sospettata di essere dannosa per la salute e l’ambiente. Con questo tipo di rivestimento, è importante evitare il surriscaldamento e sostituire la stufa non appena si danneggia o si usura.
  • Il manico : deve essere stabile, solido e, preferibilmente, isolante per evitare scottature. A differenza dei manici in metallo, un manico in bachelite o in altra plastica è ideale perché è resistente al calore. Il manico può anche essere rimovibile, per una conservazione più pratica, e di forma più o meno curva (scegliete in base al vostro comfort).

Poele

  • Compatibilità : non dimenticate di verificare se la padella che state cercando è compatibile con la vostra fonte di calore, soprattutto per l’induzione. I loghi non sono sempre chiari, ma possono aiutare a saperne di più sulla compatibilità. A differenza dei tipi di cucina (a gas, elettrica, in vetroceramica), l’induzione richiede pentole e padelle adatte con un fondo in acciaio metallico per concentrare i campi magnetici.
  • Le dimensioni : il diametro standard di una padella è di 24 cm (questo formato consente praticamente tutti gli usi). Ma esistono anche padelle più grandi, pratiche per cucinare il pesce, e padelle più piccole, ideali per cucinare un uovo al tegamino, ad esempio. Anche il peso è da tenere in considerazione, a seconda dell’utilizzo, della facilità di stoccaggio e della maneggevolezza desiderata. È inoltre importante verificare che la base sia stabile su una superficie piana.

Poele

Nel nostro confronto, abbiamo scelto solo modelli compatibili con tutte le fonti di calore, per soddisfare le esigenze del maggior numero di persone possibile.

 

Altre stufe che consigliamo

Al momento, nessun prodotto disponibile sul mercato europeo ci è sembrato avere le qualità necessarie per affiancare la nostra selezione principale. Non appena ne verremo a conoscenza, non mancheremo di proporvi delle alternative interessanti.

 

Altre stufe testate

Amazon Basics KA14005 (£30,59 al momento della pubblicazione):Nei nostri test, questa padella ha cotto bene i lardoni, ma siamo rimasti un po’ delusi durante la cottura dell’uovo al tegamino, che si è davvero attaccato al fondo. Inoltre, il riscaldamento è stato il meno uniforme di tutti.

Tefal Duetto A7040463 (£34,91 al momento della pubblicazione):Anche se questa padella da 24 cm di diametro non era male, abbiamo preferito lasciarla fuori dalla nostra selezione principale a causa del manico, che diventava rapidamente molto caldo (tranne alla fine). Inoltre, ci è sembrato che l’uovo si attaccasse di più alla padella.

De Buyer 5610.24 Mineral B (£43,38 al momento della pubblicazione):Questa padella è troppo pesante (1,375 kg) per essere piacevole da usare. Il suo design in ferro senza rivestimento antiaderente la rende più complessa da pulire e fa sì che il cibo si attacchi. Infine, è l’unica padella che indica il diametro esterno della padella anziché quello interno.

 

Lascia un commento