Le Migliori Batterie Ricaricabili

Aggiornato il 25 maggio 2023

Dopo aver trascorso 7 ore a confrontare 22 tipi di batterie ricaricabili e averne testate 8, riteniamo che Amazon Basics offra attualmente il miglior rapporto qualità-prezzo.

Questo comparativo è certificato al 100% imparziale e segue il nostro processo di selezione

La nostra scelta, Meglio economico

Amazon Basics AAA (x8 pile)

Con il miglior rapporto prezzo/prestazioni, queste batterie ricaricabili hanno una potenza di 850 mAh. Sono disponibili in confezioni da 4 a 24 pile.

Aspetta… Stiamo cercando il prezzo di questo prodotto su altri siti

Amazon Basics Piles Rechargeables AAA

Quando le abbiamo tolte dalla confezione, abbiamo scoperto che le batterie erano già parzialmente cariche. Il marchio sostiene che possono essere ricaricate fino a 500 volte (con una perdita di potenza minima). Hanno una potenza di 850 mAh, che abbiamo trovato molto interessante per il prezzo. Soprattutto perché sono risultate le terze migliori in questo confronto, arrivando appena sotto due modelli molto più costosi. Infatti, sono state in grado di mantenere in funzione un piccolo dispositivo elettronico per 8h23 di fila (rispetto alle 10h33 e 9h28 delle altre due). Tuttavia, il tempo di ricarica è un po’ più lento rispetto agli altri. A proposito! È disponibile in altri formati: AA, C, D e persino 9 V.

 

 

Meglio di fascia media

Duracell AAA 900 mAh (x4 pile)

Queste batterie ricaricabili da 900 mAh offrono le migliori prestazioni in questo confronto quando si tratta di alimentare a lungo un piccolo dispositivo elettronico.

Aspetta… Stiamo cercando il prezzo di questo prodotto su altri siti

Duracell Piles Rechargeables AAA 900 mAh

Queste popolari batterie ricaricabili da 900 mAh sono disponibili anche nella versione da 750 mAh, ma abbiamo trovato il rapporto prezzo/prestazioni meno interessante. Al contrario, nel caso del modello che raccomandiamo, siamo rimasti molto colpiti dalle loro prestazioni. Infatti, durante i nostri test sono state le migliori in questo confronto. Queste batterie hanno alimentato un piccolo dispositivo elettronico per 10 ore e 33 minuti (rispetto alle 9 ore e 28 minuti della seconda migliore, leggermente più potente). Sono state anche in grado di alimentare una torcia più a lungo prima che iniziasse a sfarfallare. Vengono fornite precaricate in confezioni da 4, ma sono disponibili anche in altri lotti. D’altra parte, abbiamo riscontrato un tempo di ricarica un po’ più lungo della media (fino a 1 ora e 50 minuti). Infine, si noti che sono disponibili in diversi wattaggi per il formato AA: 2500 mAh1300 mAh.

 

Meglio di fascia alta

Panasonic Eneloop Pro (x4 pile)

Nonostante la potenza di 930 mAh, queste batterie si ricaricano molto rapidamente. Inoltre, offrono prestazioni eccellenti e arrivano completamente cariche.

Aspetta… Stiamo cercando il prezzo di questo prodotto su altri siti

Panasonic Eneloop Pro

Durante i nostri test, queste batterie ricaricabili Panasonic si sono classificate al secondo posto per prestazioni. Sono state in grado di alimentare un piccolo dispositivo elettronico per 9,28 ore (rispetto alle 10,33 ore del primo posto e alle 8,23 ore del terzo posto). Inoltre, il tempo di ricarica è stato inferiore alla media. Con i loro 930 mAh, questo li rende un po’ meno interessanti in termini di prestazioni/prezzo rispetto agli altri due sopra citati. Tuttavia, sono ancora una soluzione eccellente rispetto alle alternative presenti sul mercato, soprattutto grazie alla durata di 500 cicli. Vengono fornite precaricate con poco meno di 1,2V del loro massimo di 1,5V. Infine, è bene sapere che sono disponibili anche in formato AA con una potenza di 2500 mAh e in diverse confezioni.

 

La nostra selezione

La nostra scelta, Meglio economicoMeglio di fascia mediaMeglio di fascia alta
Amazon Basics AAA (x8 pile) Duracell AAA 900 mAh (x4 pile) Panasonic Eneloop Pro (x4 pile)
Con il miglior rapporto prezzo/prestazioni, queste batterie ricaricabili hanno una potenza di 850 mAh. Sono disponibili in confezioni da 4 a 24 pile. Queste batterie ricaricabili da 900 mAh offrono le migliori prestazioni in questo confronto quando si tratta di alimentare a lungo un piccolo dispositivo elettronico. Nonostante la potenza di 930 mAh, queste batterie si ricaricano molto rapidamente. Inoltre, offrono prestazioni eccellenti e arrivano completamente cariche.
9.49 € su Amazon 26.35 € su Amazon 27.99 € su Amazon

 

300+ Confronti
3000+ Prodotti Testati
100% Imparziale

Perché fidarsi di noi ?

Selectos confronta e testa centinaia di prodotti per aiutarvi a fare acquisti migliori. A volte riceviamo una commissione quando acquistate attraverso i nostri link, che contribuisce a finanziare il nostro lavoro. Saperne di più

 

Come abbiamo fatto i test?

Per valutare le batterie ricaricabili, abbiamo testato solo le batterie AAA. Per cominciare, abbiamo verificato che fossero arrivate già cariche con il nostro tester per batterie. Abbiamo anche preso in considerazione la potenza di ciascuna batteria.

Abbiamo poi utilizzato ciascuna di esse in una torcia che richiedeva una singola batteria (senza ricaricarle prima). Questo ci ha permesso di osservare quando la luce iniziava a sfarfallare. Li abbiamo poi inseriti tutti in un altro piccolo dispositivo elettronico (una volta completamente carico) e ne abbiamo cronometrato l’utilizzo. Questo ci ha permesso di valutare le loro prestazioni. Infine, abbiamo cronometrato il tempo di ricarica per due volte, utilizzando lo stesso caricabatterie per tutti, uno alla volta.

NomeCapacitàLa torcia inizia a lampeggiare dopo:Tempo di funzionamento con piccolo dispositivo elettronico (1 pila)Tempo medio di ricarica (1 pila)
Energizer Recharge Extreme800 mAh35 min5h581h20
Amazon Basics850 mAh1 h8h231h31
EBL 1100mAh1100 mAh1h088h041h18
Energize Recharge Universal500 mAh34 min3h171h08
Duracell 900 mAh900 mAh1h0810h331h38
Panasonic Eneloop800 mAh54 min6h441h10
Panasonic Eneloop Pro930 mAh47 min9h281h06

 

Come scegliere le batterie ricaricabili?

Forse siete tra coloro che, negli anni ’90, cambiavano spesso le batterie del vostro Gameboy. Batterie la cui durata si scioglieva come neve in estate. Oggi le batterie ricaricabili sono molto più affidabili. Oltre a ridurre l’impatto ambientale, si ripagano in meno di cinque ricariche.

Piles rechargeables

Indipendentemente dai modelli presenti nel nostro confronto, tutti hanno lo stesso scopo: immagazzinare energia. La prima particolarità sta nella potenza, con la quale bisogna fare attenzione. Anche la durata di vita varia notevolmente da un modello all’altro. Ci sono quindi diversi criteri da tenere in considerazione per fare la scelta giusta:

  • Potenza: maggiore è la potenza, maggiore è la durata della batteria ricaricabile quando è completamente carica. Si tratta di un criterio essenziale, poiché una potenza elevata consente di utilizzare le batterie per lunghi periodi prima di ricaricarle. Si noti, tuttavia, che la carica effettiva della batteria è spesso inferiore a quella teorica.

Piles rechargeables

  • Il tipo di batterie utilizzate: tutti i modelli del nostro confronto sono costituiti dalle batterie ricaricabili AA più comuni, ovvero quelle che utilizzano la tecnologia NiMH (nichel idruro metallico). Altre tecnologie come il nichel-cadmio, il litio, il piombo e lo zinco sono più rare, quindi è molto più difficile trovare caricabatterie compatibili con esse. Le batterie NiMH, inoltre, non hanno effetto memoria, quindi possono essere ricaricate in qualsiasi momento.
  • Ciclo: il numero di cicli che una batteria può sopportare è fondamentale se la si usa regolarmente. Quando le batterie vengono ricaricate, la loro durata si riduce. Le batterie di alta gamma comportano quindi un investimento consistente, ma ne vale la pena perché tendono a durare di più.

Piles rechargeables

  • Disponibilità in lotti: può valere la pena di acquistare pacchetti di otto batterie in modo da poterne inserire quattro in un caricabatterie e le altre in uno o più dispositivi da utilizzare. Tuttavia, il vantaggio economico derivante dall’acquisto di un pacco di otto batterie piuttosto che di un pacco di quattro è solitamente modesto.

Piles rechargeables

 

Altre batterie ricaricabili che consigliamo

EBL Recargables AAA 1100mAh (12.99 € / 8 pile al momento della pubblicazione): la più potente. Queste batterie ricaricabili da 1100 mAh sono le più potenti della selezione. Tuttavia, non sono state in grado di fornire le migliori prestazioni tra quelle testate. Infatti, sono state alla pari con le Amazon Basics, nonostante siano molto meno potenti.

Panasonic Eneloop AAA 800 mAh (25.25 € / 8 pile al momento della pubblicazione): decenti, anche se potrebbero fare di meglio. Queste batterie si sono rivelate migliori delle Energizer Recharge Extreme, ma non altrettanto delle più economiche Amazon Basics. Di conseguenza, offrono un rapporto qualità-prezzo leggermente inferiore, ma sono comunque una buona scelta. Durante i nostri test, hanno impiegato meno di 1 ora e 20 minuti per ricaricarsi completamente ogni volta. Quando le abbiamo tolte dall’imballo, abbiamo potuto constatare che erano effettivamente pronte all’uso, con circa 1,2 V su 1,5. Possono essere utilizzate per un massimo di 2.100 cicli, proprio come il formato AA

 

Altre batterie ricaricabili testate

Energize Recharge Universal AAA 500 mAh (8.50 € / 4 pile al momento della pubblicazione): Con soli 500 mAh di potenza e prestazioni alla pari, riteniamo che il rapporto qualità-prezzo non sia sufficientemente interessante da rientrare nella nostra selezione top.

Energizer Extreme AAA 800 mAh (17.76 € / 16 pile al momento della pubblicazione): Pur essendo abbastanza economiche, non raggiungono le stesse prestazioni di altre batterie presenti sul mercato con la stessa capacità (800 mAh).

Duracell 1364750 AAA 750 mAh (16.86 € / 4 pile al momento della pubblicazione): Nel complesso, queste batterie sono abbastanza buone per la loro potenza. Tuttavia, abbiamo trovato il loro rapporto potenza/prezzo meno interessante e hanno solo 100 cicli.

 

 

Traduzione di Selectos

Lascia un commento