​Partager cet article

La Migliore Stampante Fotografica


Aggiornato il 22 aprile 2020

Dopo aver confrontato una quarantina di modelli, abbiamo concluso che la Canon Pixma Pro-100 S è la migliore stampante fotografica attualmente disponibile. Permette di riprodurre immagini di qualità impressionante e può gestire diversi tipi e formati di carta. Le sue dimensioni sono più adatte agli utenti domestici, ma se cercate la massima qualità di stampa, questo è il modello che fa per voi.

 

La nostra scelta, Miglior di fascia alta

Canon Pixma Pro-100S

Efficiente, è lo strumento professionale per eccellenza. Produce stampe di qualità con colori ben equilibrati, pur essendo versatile in termini di formati di stampa e tipo di carta utilizzata.

Questa stampante produce immagini professionali con una colorimetria correttamente bilanciata. In questo modo è possibile stampare foto con diversi tipi e formati di carta a piacere. È ben equipaggiata anche dal punto di vista delle opzioni software e della connettività. Tuttavia, questo modello destinato ai professionisti comporta un budget importante, anche in seguito all’acquisto della macchina.

 

Migliore soluzione per un budget ridotto

Canon Selphy CP1300

Portatile, stampa immagini di qualità soddisfacente e offre diverse opzioni di impaginazione. Ha anche una buona velocità di stampa, perfetta per chi va di fretta.

La Canon Selphy CP1300 è una stampante portatile che si può portare e utilizzare ovunque, fintanto che c’è il Wi-Fi. Le sue opzioni di correzione e di stampa sono apprezzabili in rapporto al prezzo. In questo modo, si può ottenere una foto di buona qualità in meno di un minuto. Questa stampante rappresenta un’ottima scelta economica, soprattutto perché il prezzo unitario di una foto resta comunque ragionevole.

 

Migliore della fascia media

Canon Pixma TS9150

Portatile, stampa immagini di qualità soddisfacente e offre diverse opzioni di impaginazione. Ha anche una buona velocità di stampa, perfetta per chi va di fretta.

Pur essendo fissa, la Canon Pixma TS9150 è un eccellente strumento di stampa fotografica. Ha un software ad alte prestazioni, numerose opzioni di stampa e connessione, un costo ragionevole, una buona velocità di esecuzione ma soprattutto un’innegabile qualità di stampa, garantita da una precisa colorimetria.

 

Alternativa economica

HP Sprocket Plus

Con un peso di soli 200 grammi e un formato assai ridotto, questo modello è fatto per gli appassionati di foto nomadi. Malgrado una qualità fotografica ancora perfettibile, vorremmo comunque segnalare la possibilità di stampare su carta autoadesiva.

Questo modello rappresenta probabilmente una delle stampanti fotografiche più mobili attualmente sul mercato. In effetti, le sue dimensioni contenute permettono di portarla ovunque ma si traducono in stampe di piccolo formato. Sebbene il risultato sia soddisfacente, si può contare solo su un numero limitato di stampe, a causa della sua tendenza al surriscaldamento. Inoltre, il prezzo di costo della singola foto risulta piuttosto elevato.

 

Alternativa di fascia alta

Epson SureColor SC-P600

Ecco un modello multifunzione a getto d'inchiostro. Il suo utilizzo è adatto a fotografi dilettanti e semi-professionisti. In effetti, la qualità è ben presente. Inoltre, offre molteplici formati e fonti di connessione.

Questo modello è anche una stampante multifunzione. Non lasciatevi influenzare dal suo aspetto un po’ economico, perché a parte questo presenta dei seri vantaggi, come l’eccellente colorimetria, i formati e le modalità di stampa che risultano in scatti di qualità. D’altra parte, è più costosa della suo concorrente Canon Pixma Pro-100S con solo alcuni dettagli in più. Questa differenza di prezzo le è valsa il posto di alternativa.

 

La nostra selezione

La nostra scelta, Miglior di fascia altaMigliore soluzione per un budget ridottoMigliore della fascia mediaAlternativa economicaAlternativa di fascia alta
Canon pixma 100sCanon Selphy CP1300Canon Pixma TS9150HP Sprocket PlusEpson SureColor SC-P600
Canon Pixma Pro-100SCanon Selphy CP1300Canon Pixma TS9150HP Sprocket PlusEpson SureColor SC-P600
Efficiente, è lo strumento professionale per eccellenza. Produce stampe di qualità con colori ben equilibrati, pur essendo versatile in termini di formati di stampa e tipo di carta utilizzata.Portatile, stampa immagini di qualità soddisfacente e offre diverse opzioni di impaginazione. Ha anche una buona velocità di stampa, perfetta per chi va di fretta.Questa stampante multifunzione offre un'ampia gamma di possibilità di stampa ad un costo ragionevole. Efficiente grazie all'elevata velocità di stampa, offre una buona qualità fotografica grazie alla colorimetria controllata.Con un peso di soli 200 grammi e un formato assai ridotto, questo modello è fatto per gli appassionati di foto nomadi. Malgrado una qualità fotografica ancora perfettibile, vorremmo comunque segnalare la possibilità di stampare su carta autoadesiva.Ecco un modello multifunzione a getto d'inchiostro. Il suo utilizzo è adatto a fotografi dilettanti e semi-professionisti. In effetti, la qualità è ben presente. Inoltre, offre molteplici formati e fonti di connessione.

 

Su quali criteri si è basata la nostra scelta?

È sempre difficile definire le prestazioni di una stampante. Da un lato perché sul mercato ci sono molti modelli, e dall’altro perché sono destinati a usi diversi.

Al fine di comprendere meglio le caratteristiche da prendere in considerazione nella scelta di una stampante fotografica, abbiamo sviluppato una guida all’acquisto comprendente diversi criteri: 

  • Il tipo di stampante: in questo confronto, troverete due tipi di stampanti. Una stampante fotografica è dedicata esclusivamente alla stampa di fotografie, mentre una stampante a getto d’inchiostro è specializzata nella stampa fotografica. Tuttavia, alcuni modelli sono multifunzione e possono essere utilizzati anche in ufficio, poiché includono funzioni come fotocopie e scansioni. 
  • Qualità di stampa: dipende dal tipo di tecnologia utilizzata e dalla colorimetria, che dovrebbe fornire una buona resa cromatica. La misurazione del delta E medio rappresenta la differenza tra il  colore originale e il colore sul rendering. Più questo numero è piccolo, più accurata è la colorimetria. Un delta E inferiore a 3 offre una differenza invisibile all’occhio umano.
  • Il formato: è la dimensione di stampa del dispositivo. Il formato classico di una foto è di 10 x 15 cm, ma alcune stampanti possono stampare anche A4, A3 e molti altri formati. 
  • Il tipo di carta: avrà un’influenza sulla qualità delle finiture. Molte stampanti supportano carte lucide ma anche opache. Naturalmente, rimane la possibilità di utilizzare carta granulosa, liscia, fragile, spessa… Verificate bene qual è il tipo di carta che la macchina che volete usare supporta.
  • Le opzioni: la maggior parte delle stampanti dedicate esclusivamente alla stampa di foto consente di accedere a una moltitudine di opzioni per la modifica delle immagini, spesso tramite un’applicazione per smartphone, in modo che il dispositivo necessiti di meno pulsanti e occupi quindi meno spazio (maggiore facilità di trasporto). Ciò è meno frequente nel caso di stampanti a getto d’inchiostro, più pesanti e non nomadi, ma che offrono una gamma più ampia di possibilità di stampa (tipo di carta, formato, ecc.).
  • Il costo di stampa: se il costo per foto è molto semplice da calcolare per le stampanti fotografiche dedicate, diventa un po’ più complicato per le stampanti a getto d’inchiostro, in quanto da diversi fattori come il tipo di carta, il formato utilizzato, il consumo di inchiostro, ecc. È comunque possibile farsi un’idea guardando le stime  sull’autonomia fornite dal produttore e confrontandole con i prezzi delle cartucce d’inchiostro compatibili.
  • La connettività: la maggior parte delle stampanti fotografiche dedicate può essere collegata a un computer tramite un cavo USB, ma è progettata per essere utilizzata da sola. Attualmente, quasi tutti i nuovi modelli sono dotati di una connessione Wi-Fi, a volte con una porta Ethernet e/o la possibilità di inserire una chiave USB, una scheda SD o un disco rigido esterno, oppure di stampare tramite un servizio di archiviazione online (Cloud). Molti possono stampare direttamente da uno smartphone o un tablet.
  • La velocità di stampa: questo può essere un parametro importante a seconda del contesto. Se volete lanciare una stampa di grandi dimensioni, è meglio che le foto escano rapidamente. A questo proposito, verificate anche che la vostra macchina non si surriscaldi perché, a seconda della tecnica di stampa, potreste aver bisogno di tempo perché si raffreddi dopo aver stampato alcune foto.
  • I vantaggi: questi includono, ad esempio, il numero di vassoi alimentati a fogli, la presenza o meno di uno schermo capacitivo, la facilità di ricarica dell’inchiostro, ecc.

Grazie a questi criteri, abbiamo ristretto la scelta a circa 15 modelli che possiamo considerare validi. Poi, abbiamo cercato le opinioni dei consumatori o dei test su siti affidabili in lingua inglese e francese per trovare le corrispondenze tra di loro. 

In questo modo, abbiamo selezionato le 5 migliori stampanti fotografiche attualmente disponibili sul mercato.


Ces sujets peuvent aussi vous intéresser


Laissez-nous un commentaire


{"email":"Email address invalid","url":"Website address invalid","required":"Required field missing"}
>