La Migliore Plastificatrice

Aggiornato il 13 dicembre 2022

Dopo 10 ore di ricerca, l’analisi approfondita di 22 modelli e il test di 5 di essi, abbiamo stabilito che la plastificatrice Leitz iLAM Home Office A4 offre il miglior rapporto qualità-prezzo per un uso occasionale o regolare.

Questo comparativo è certificato al 100% imparziale e segue il nostro processo di selezione

La nostra scelta, Meglio di fascia media

Leitz iLAM Home Office A4

Oltre alle funzioni di preriscaldamento rapido e di laminazione a caldo a 3 strati, questo modello è in grado di competere con la concorrenza grazie alle etichette di cui è dotato, che gli conferiscono un’affidabilità incrollabile.

Aspetta… Stiamo cercando il prezzo di questo prodotto su altri siti

Leitz iLAM Home Office A4

Nei nostri test, questo modello ha impiegato meno di 3 minuti e 20 per riscaldarsi e laminare spessori di 75 µm (5 minuti e 35 per 125 µm). Si è distinta anche per la capacità di plastificare spessori di 100 µm ed è stata in grado di plastificare un documento A4 (75 e 125 µm) in appena 1 minuto. Siamo rimasti entusiasti della qualità della plastificazione, che ha aderito il più possibile al bordo della carta con pochissima luce diurna. Inoltre, dispone di uno spegnimento automatico dopo 30 minuti di inattività e di un pratico meccanismo che consente di liberare facilmente i fogli inceppati, se necessario. Le certificazioni GS, TUV e CE ne garantiscono le prestazioni e l’affidabilità.

 

 

Meglio di fascia alta

Fellowes Saturn3i A3

Questa plastificatrice è in grado di laminare documenti fino al formato A3. Sebbene le dimensioni siano (inevitabilmente) maggiori, ciò rende più facile l’utilizzo con documenti di dimensioni ridotte.

Aspetta… Stiamo cercando il prezzo di questo prodotto su altri siti

Fellowes Saturn3i A3

Questa macchina A3 ha un prezzo elevato, ma è giustificato dalla sua elevata efficienza. Non solo dispone di un sistema di laminazione a caldo e a freddo, ma offre anche 3 livelli di temperatura per diversi spessori (80, 100 e 125 µm). Inoltre, i nostri test hanno rilevato un tempo di riscaldamento di soli 58 secondi e una velocità di plastificazione di poco superiore a 1 minuto per un documento A4. Come le altre, anche questa plastificatrice è dotata di una leva antiarrotolamento. La funzione di risparmio energetico con spegnimento automatico dopo 30 minuti di inattività è un altro punto a favore. Tuttavia, la qualità della plastificazione era un po’ meno buona rispetto a quella della GBC (giornata più spessa sui bordi della carta e talvolta alcune bolle d’aria).

 

Alternativa di fascia media

GBC Fusion 3000L A4

Questo laminatore offre il miglior rapporto prestazioni/prezzo. Oltre ad essere il più veloce a preriscaldare e plastificare documenti A4 di diverso spessore, è dotato di tutte le piccole opzioni che lo rendono facile da usare.

Aspetta… Stiamo cercando il prezzo di questo prodotto su altri siti

GBC Fusion 3000L 4400748 A4

Questo modello è dotato di una spia luminosa e di un segnale acustico, oltre ai pratici pulsanti antipiega e alle indicazioni di formato (A4, A5). Durante i nostri test, siamo rimasti colpiti dalla sua velocità di preriscaldamento di 53 secondi per il 75 µm (2 minuti per il 125 µm) e dalla sua velocità di laminazione (da 35 a 37 secondi al massimo). Inoltre, la qualità complessiva di quest’ultima è stata più che buona con giorni ridotti contro il bordo della carta, anche con fogli più spessi, ma anche con una bella uniformità senza bolle d’aria. Le opzioni di laminazione (fredda, 75, 100 e 125 µm) sono chiare e modificabili tramite diversi pulsanti. Infine, abbiamo apprezzato la presenza di un poggiafoglio sul retro che ha impedito ai documenti di arricciarsi troppo.

 

La nostra selezione

La nostra scelta, Meglio di fascia mediaMeglio di fascia altaAlternativa di fascia media
Leitz iLAM Home Office A4 Fellowes Saturn3i A3 GBC Fusion 3000L A4
Oltre alle funzioni di preriscaldamento rapido e di laminazione a caldo a 3 strati, questo modello è in grado di competere con la concorrenza grazie alle etichette di cui è dotato, che gli conferiscono un'affidabilità incrollabile. Questa plastificatrice è in grado di laminare documenti fino al formato A3. Sebbene le dimensioni siano (inevitabilmente) maggiori, ciò rende più facile l'utilizzo con documenti di dimensioni ridotte. Questo laminatore offre il miglior rapporto prestazioni/prezzo. Oltre ad essere il più veloce a preriscaldare e plastificare documenti A4 di diverso spessore, è dotato di tutte le piccole opzioni che lo rendono facile da usare.
71.03 € su Amazon 180.80 € su Amazon 151.82 € su Amazon

 

800+ Confronti
1000+ Recensioni
100% Imparziale

Perché fidarsi di noi ?

Selectos confronta e testa centinaia di prodotti per aiutarvi a fare acquisti migliori. A volte riceviamo una commissione quando acquistate attraverso i nostri link, che contribuisce a finanziare il nostro lavoro. Saperne di più

 

Come abbiamo effettuato il test?

Per testare le plastificatrici, abbiamo iniziato ispezionando il loro design (ergonomia, pulsanti chiari per l’avvio e la scelta dello spessore della carta, presenza di linee per guidare i fogli all’interno della macchina, presenza di un supporto per i fogli…). Quando erano collegati, abbiamo osservato se includevano una spia luminosa e/o un segnale acustico per indicare quando erano pronti per l’uso.

Abbiamo poi cronometrato il loro tempo di preriscaldamento (per 75/80 µm e 125 µm). Abbiamo poi verificato se la velocità di laminazione indicata dal marchio corrispondesse alla realtà (in 75 e 125 µm). In questo modo abbiamo potuto osservare anche la qualità della laminazione con fogli da 75 e 125 µm (laminazione il più vicino possibile al bordo, assenza di bolle d’aria, il foglio rimane piatto o si arriccia…). Infine, abbiamo controllato che i laminatori non si riscaldassero troppo.

 

Come scegliere una plastificatrice?

La plastificatrice è un accessorio indispensabile per l’ufficio. Oltre a proteggere i documenti da sporco e/o danni, conferisce loro una certa rigidità, ideale per un uso intensivo, e li abbellisce donando loro rilievo e lucentezza.

Plastifieuse

Sebbene sia considerato il fiore all’occhiello di ogni lavoratore d’ufficio, esistono così tanti modelli diversi che non è sempre facile trovare l’opzione più adatta.

Per aiutarvi a decidere, abbiamo elencato alcuni criteri da considerare prima di effettuare l’acquisto:

  • Il tipo di laminazione: ne esistono due tipi, la laminazione a freddo e la laminazione a caldo. Mentre la plastificazione a freddo è più adatta per i documenti stampati con inchiostri sensibili al calore (come la cera), la plastificazione a caldo permette di incapsulare il documento ed è quindi particolarmente consigliata per le carte che vengono maneggiate frequentemente. Si noti inoltre che sempre più macchine di laminazione incorporano entrambe le tecniche.

Plastifieuse

  • Il formato supportato: si tratta ovviamente di un elemento essenziale, in quanto determina l’utilizzo della macchina. Ad esempio, una plastificatrice A3 (29,7 x 42 cm) consente di plastificare formati A3 e inferiori. Allo stesso modo, una plastificatrice A4 consente di plastificare il formato A4 e tutti i formati più piccoli. È il tipo di plastificatrice più popolare tra i consumatori ed è quest’ultima che abbiamo scelto per questo articolo.
  • Spessore delle tasche: per garantire che il vostro potenziale acquisto sia in grado di svolgere il proprio lavoro, dovete individuare lo spessore massimo che desiderate per i documenti. Si misura in micron (µ) e varia da 2 x 75 µm a 2 x 125 µm.

Plastifieuse

  • Tempo di preriscaldamento: se si sceglie una plastificatrice automatica a caldo, è necessario considerare il tempo di preriscaldamento. In genere si tratta di un tempo compreso tra 1 e 4 minuti, ma alcuni laminatori possono impiegare qualche minuto in più. Sta a voi decidere l’opzione più adatta a voi, a seconda dell’uso che intendete fare della macchina.
  • Tempo di laminazione: anche in questo caso, dipende molto da come si utilizza la macchina. Nella maggior parte dei casi, il processo richiede solo pochi minuti, ma se siete preoccupati per ogni secondo, non esitate a usare un modello A3 per fare A4. In questo modo, il processo di laminazione sarà completato in un attimo.

Plastifieuse

  • Il numero di rulli: riscaldati o meno, i rulli garantiscono sia la qualità della laminazione che la sua velocità. Più rulli ha una plastificatrice, migliori sono le sue prestazioni. La maggior parte dei modelli per uso domestico ha due rulli.

Plastifieuse

  • Funzionalità: per competere, i produttori non esitano a dotare le loro macchine di funzioni più pratiche rispetto agli altri. Mentre alcuni laminatori sono dotati di una leva anti-inceppamento in caso di inceppamento della carta, altri hanno uno spegnimento automatico dopo 30 minuti di inattività.

 

Altri modelli consigliati

Essentiel B FA4 (24.99 € al momento della pubblicazione): un’alternativa convincente a basso costo per un uso occasionale. Con questa macchina, Boulanger offre una soluzione efficace a un prezzo contenuto. Grazie al rapido tempo di riscaldamento di soli 4 minuti, alla compatibilità con sacchetti fino a 125 µm e allo spegnimento automatico, offre prestazioni soddisfacenti ed è quindi interessante in termini di rapporto qualità/prezzo.

Fellowes Sola A4 (26.82 € al momento della pubblicazione): una soluzione economica che scarseggia. Nonostante il prezzo contenuto, la Sola offre caratteristiche pratiche come un tempo di riscaldamento di soli 3,5 minuti secondo i nostri test, la compatibilità con fogli di spessore fino a 125 µm, una funzione anti-curvatura con una leva di rilascio e uno spegnimento automatico. L’abbiamo trovato molto facile da usare e la laminazione è stata effettuata abbastanza vicino ai bordi del foglio, purché lo spessore fosse normale. D’altra parte, si noti che non c’è un segnale acustico o un controllo della temperatura, il che lo rende un modello da usare solo occasionalmente.

 

Altri modelli testati

HP OneLam 3160 A4 (48.74 € al momento della pubblicazione): Sebbene sia veloce ed efficiente, abbiamo trovato questo modello meno conveniente a causa della mancanza di un segnale acustico e di un tempo di riscaldamento piuttosto lungo. Inoltre, non c’è tempo di attesa quando si passa da 125 a 75 µm, il che danneggia i fogli da 75 µm.

 

 

Traduzione di Ramsés El Hajje

Lascia un commento