Il Miglior Purificatore d’Aria

Pubblicato il 2 maggio 2022

Dopo 21 ore e un confronto tra 23 dei più popolari purificatori d’aria, crediamo che il Rowenta Intense Pure Air Connect XL offra il miglior rapporto qualità/prezzo al momento.

Questo comparativo è certificato al 100% imparziale e segue il nostro processo di selezione

La nostra scelta, Meglio di fascia alta

Rowenta PU6080 Intense Pure Air Connect XL

Questo purificatore è efficiente grazie ai suoi quattro livelli di filtrazione, tra cui il NanoCaptur, che intrappola la formaldeide. Ha anche una luce pilota che indica la qualità dell’aria ambiente in tempo reale.

Aspetta… Stiamo cercando il prezzo di questo prodotto su altri siti

Adatto a grandi spazi fino a 140 m², questo purificatore d’aria offre caratteristiche pratiche come una modalità Auto che regola la velocità e la qualità dell’aria della stanza rilevata (il cui livello è facilmente identificato da una luce che cambia colore) e un timer che funge da pulsante di avvio/arresto automatico dell’unità. È anche abbastanza tranquillo.

 

 

Meglio economico

Pro Breeze 5-in-1

Come suggerisce il nome, questo purificatore ha non meno di quattro sistemi di filtraggio (tre modalità automatiche), un generatore d’ioni negativi e prestazioni ottimali per aree fino a 45 m².

Aspetta… Stiamo cercando il prezzo di questo prodotto su altri siti

Pro Breeze PB-P01

Il Pro Breeze 5-in-1 ha un rapporto prezzo/prestazioni impressionante. È dotato di un pre-filtro autonomo, un filtro HEPA, un filtro a catalizzatore freddo, un filtro a carbone attivo e un generatore di ioni negativi in grado di neutralizzare una vasta gamma di particelle sospese nell’aria, batteri e polvere. Oltre a un CADR di 218 m³/h, può essere impostato su tre velocità e può essere programmato 1, 2 o 4 ore in anticipo per l’avvio e l’arresto automatico.

 

Meglio di fascia media

Philips Serie 2000 AC2887/10

Con tre modalità automatiche e una doppia visualizzazione della qualità dell’aria, questo modello offre un sistema completo di gestione dell’aria. Inoltre, la sua modalità notturna è veramente silenziosa.

Aspetta… Stiamo cercando il prezzo di questo prodotto su altri siti

Questo purificatore è dotato di tre filtri (pre-filtro, carbone e HEPA) per trattare l’aria ambiente e ha non meno di cinque velocità (da Silent a Turbo) e tre modalità automatiche. Tra questi, oltre alla modalità classica, è possibile indirizzare i sensori verso allergeni o virus e/o batteri.  La qualità dell’aria si riflette nel display e nell’anello colorato sul retro.

 

Alternativa economica

Xiaomi Mi Air Purifier 3H

Lo Xiaomi Mi Air Purifier 3H è un modello che compensa il suo classico sistema di filtraggio con un controllo remoto via wifi e controllo vocale che farà la gioia gli amanti della tecnologia. È adatto a stanze fino a 45 m².

Aspetta… Stiamo cercando il prezzo di questo prodotto su altri siti

Xiaomi 3H

Il Mi Air Purifier 3H ha una sorprendente potenza di 380 m³/h adatta ha stanze fino a 45 m², ma rispetto ai suoi concorrenti, ha solo tre filtri (un pre-filtro, un filtro al carbonio e un filtro HEPA) per trattare l’aria della stanza. Può funzionare in tre velocità e tre modalità (Wake, Auto e Favourite) e non produce troppo rumore. Un cerchio luminoso indica la qualità dell’aria in tempo reale, che viene valutata da un cambiamento di colore (verde, arancione o rosso) e può essere consultata anche dal tuo smartphone grazie all’app My Home. Tra le altre funzioni, permette d’impostare gli orari di accensione e spegnimento automatici in base alle proprie esigenze.

 

La nostra selezione

La nostra scelta, Meglio di fascia altaMeglio economicoMeglio di fascia mediaAlternativa economica
Rowenta Intense Pure Air XL PU6020F0Pro Breeze 5-en-1Philips AC2887-10De’Longhi AC 230
Rowenta PU6080 Intense Pure Air Connect XLPro Breeze Purificatore
5-in-1
Philips Serie 2000 AC2887/10Xiaomi Mi Air Purifier 3H
‎AC-M6-SC
Questo purificatore è efficiente grazie ai suoi quattro livelli di filtrazione, tra cui il NanoCaptur, che intrappola la formaldeide. Ha anche una luce pilota che indica la qualità dell'aria ambiente in tempo reale.Come suggerisce il nome, questo purificatore ha non meno di quattro sistemi di filtraggio (tre modalità automatiche), un generatore d'ioni negativi e prestazioni ottimali per aree fino a 45 m².Con tre modalità automatiche e una doppia visualizzazione della qualità dell'aria, questo modello offre un sistema completo di gestione dell'aria. Inoltre, la sua modalità notturna è veramente silenziosa.Lo Xiaomi Mi Air Purifier 3H è un modello che compensa il suo classico sistema di filtraggio con un controllo remoto via wifi e controllo vocale che farà la gioia gli amanti della tecnologia. È adatto a stanze fino a 45 m².
Aspetta... Stiamo cercando il prezzo di questo prodotto su altri siti
Aspetta... Stiamo cercando il prezzo di questo prodotto su altri siti
Aspetta... Stiamo cercando il prezzo di questo prodotto su altri siti
Aspetta... Stiamo cercando il prezzo di questo prodotto su altri siti

 

Menzioni d’onore

De’Longhi AC230 (289,37 € al momento della pubblicazione): questa unità è adatta per aree fino a 80 m². Incorpora non meno di cinque diversi sistemi di filtraggio. Il filtro di radiazione UV, efficace contro i batteri e i gas, non richiede manutenzione. La qualità dell’aria può essere visualizzata grazie agli indicatori LED che cambiano colore a seconda del livello rilevato (arancione per cattivo, verde per medio, blu per buono).

 

800+ Confronti
1000+ Recensioni
100% Imparziale

Perché fidarsi di noi ?

Selectos confronta e testa centinaia di prodotti per aiutarvi a fare acquisti migliori. A volte riceviamo una commissione quando acquistate attraverso i nostri link, che contribuisce a finanziare il nostro lavoro. Saperne di più

 

Come scegliere il tuo purificatore d’aria?

Bisogna notare che un purificatore non ha lo stesso “ruolo” di un ventilatore (che ventila l’aria) o di un condizionatore (che raffredda l’aria).

Purificateur d'air
Oltre al formato, le funzioni possono variare da un modello all’altro | Fonte: Selectos

Per fare questa selezione, ci siamo concentrati prima di tutto sui diversi tipi di filtri che esistono:

  • Il filtro HEPA: è il più efficace di tutti. È anche quello che si trova nei migliori depuratori sul mercato. È letteralmente un sistema di filtraggio del particolato ad alta efficienza. Un vero filtro HEPA rimuove fino al 99,97% delle particelle microscopiche fino a 0,3 micron. D’altra parte, bisogna notare che questo tipo di filtro non funziona contro gli odori e i fumi chimici.
  • Il filtro ionico: è una tecnologia di filtraggio che emette una nuvola d’ioni carichi: essi si attaccano alle particelle trasportate dall’aria che cadono a terra. Il suo primo vantaggio è che può rimuovere piccole particelle di polvere, spore e anche alcuni virus o batteri, tra gli altri. Questo tipo di filtraggio non è raccomandato per chi soffre d’asma, poiché il generatore d’ioni rilascia residui di ozono nell’aria, particelle che irritano i polmoni.
Purificateur d'air
Il filtri sono essenziali per il corretto funzionamento di questo tipo di apparecchiature | Fonte: Selectos
  • Il filtro di carbone (o carbone attivo): è un sistema che utilizza una forma speciale di carbone attivo. In realtà consiste in diversi milioni di minuscoli pori assorbenti che risucchiano i “fumi”, i gas e gli odori. Questo rimuove i fumi e gli odori chimici da gas, animali, sigarette, odori di vernice e prodotti per la casa.
  • Il filtro per la luce ultravioletta (UV): tecnologia che emette una luce invisibile che attacca i contaminanti usando la banda UV-C della luce ultravioletta. Il suo scopo principale è quello di eliminare batteri e virus per lasciare l’ambiente pulito e sterile.
  • Il pre-filtraggio dell’aria: il filtro permette alle particelle d’aria più grandi di essere rilasciate prima di passare attraverso il filtro stesso (HEPA o altro). Infatti, se quest’ultimo fosse in contatto permanente con queste grandi particelle, il depuratore non sarebbe così efficace e durevole. Di solito è fatto di tessuto di nylon o di schiuma.
Purificateur d'air
I purificatori permettono di controllare la qualità dell’aria interna | Fonte: Selectos

Allora fate attenzione a questa serie di criteri prima dell’acquisto:

  • L’indice ACH: (Air Changes Per Hour), indica il numero di volte all’ora che l’unità filtra l’aria. Questo è il numero che determina l’efficienza della vostra unità. In generale, i dispositivi indicano un ACH di 4x, 5x, 6x, ecc. Più alto è il numero, più potente è il purificatore d’aria.
  • L’indice CADR: (Clean Air Delivery Rate), il tasso di produzione d’aria del dispositivo stesso. È una rappresentazione digitale dell’efficienza con cui il depuratore rimuove il fumo di sigaretta, la polvere e il polline. Più alto è questo numero, più efficiente è il purificatore d’aria.
Purificateur d'air
La modalità notturna non solo riduce il livello di rumore, ma anche l’intensità della luce del dispositivo | Fonte: Selectos
  • Il livello di rumore: è un criterio importante da considerare, soprattutto se il tuo depuratore deve essere usato in un ambiente professionale o di notte. In genere, i purificatori con filtro HEPA e filtro al carbonio hanno una ventola per raccogliere l’aria pulita, il che li rende più silenziosi. Altri offrono una modalità notturna o una modalità silenziosa che fa funzionare la ventola a una velocità più lenta, che genera meno rumore.
  • Il costo di mantenimento: i modelli di filtri HEPA e a carbone attivo richiedono una routine di sostituzione che deve essere seguita scrupolosamente se si vuole che il depuratore duri per anni. Questo è abbastanza normale, poiché questi filtri catturano le particelle che possono alla fine intasarsi e impedire loro di fare il loro lavoro correttamente.
Purificateur d'air
Il livello di rumore del dispositivo è significativo, sia di giorno che di notte | Fonte: Selectos
  • Il consumo di energia: in generale, si può scegliere tra apparecchi che consumano non più di 50W e altri che possono consumare fino a 200W. Dipende solo da te e da quanto tempo lo usi (i picchi della tua bolletta elettrica dipendono da questo).
Purificateur d'air
Alcuni dispositivi possono essere controllati dal tuo smartphone tramite un’app | Fonte: Selectos
  • L’app: certi depuratori funzionano con un’app che ti dà accesso a molti dati interessanti durante la fase di purificazione dell’aria. Alcuni applicazioni permettono anche di scegliere le particelle che si desidera rimuovere e danno un’indicazione della qualità dell’aria in tempo reale. Tuttavia, questa funzione è di solito riservata ai dispositivi di alta qualità.

 

Traduzione di Ramsés El Hajje

Lascia un commento