Il Miglior Cuffie Wireless

Aggiornato il 16 dicembre 2022

Dopo 29 ore, un confronto tra 43 cuffie Bluetooth tra le più diffuse e il nostro test su 9 di esse, riteniamo che il Soundcore Life Q35 sia il miglior rapporto qualità-prezzo in circolazione.

Questo comparativo è certificato al 100% imparziale e segue il nostro processo di selezione

La nostra scelta, Meglio di fascia media

Soundcore Life Q35

Se volete investire in una cuffia a cancellazione attiva del rumore efficace senza spendere troppo, questo è il modello che fa per voi. Offre inoltre una buona qualità del suono e un buon livello di comfort.

Aspetta… Stiamo cercando il prezzo di questo prodotto su altri siti

Soundcore Life Q35

Con il suo eccellente rapporto prezzo/prestazioni, il Soundcore Life Q35 è riuscito a sorprenderci. Si distingue per l’ottima qualità del suono, anche se a volte manca di precisione, e per l’efficace riduzione attiva del rumore, che è riuscita a isolarci durante i viaggi in treno. Ci sarebbe piaciuto vedere un po’ più di metallo nel design e cuscinetti più aerati, dato che la similpelle ci ha fatto scaldare le orecchie durante il test. Ciò non pregiudica la qualità dei caschi, che restano una soluzione eccellente.

 

Meglio economico

Jabra Elite 45h

Questo modello on-ear è una soluzione interessante per chi ha un budget limitato. Come il suo fratello maggiore, è un campione di resistenza, oltre a offrire una riproduzione sonora omogenea.

Aspetta… Stiamo cercando il prezzo di questo prodotto su altri siti

Jabra Elite 45h

L’Elite 45h è la soluzione di Jabra per chi cerca una cuffia efficace con un budget limitato. Offre un’esperienza audio piacevole nonostante la tendenza ai bassi. Soffre di una mancanza di precisione, che non sorprende troppo a questo prezzo. Il comfort è di livello interessante, ma il nostro tester fa notare che il design a livello delle orecchie non piacerà a tutti. L’autonomia è la sua più grande virtù, con un’autonomia record di 58 ore.

 

Meglio di fascia alta

Sony WH-1000XM5

Migliore del suo predecessore, è la scelta migliore se siete alla ricerca di cuffie versatili e siete disposti a pagare il prezzo. Ha la migliore riduzione del rumore a questo prezzo e offre un suono molto preciso.

Aspetta… Stiamo cercando il prezzo di questo prodotto su altri siti

Sony WH-1000XM5

Queste cuffie offrono un’eccellente prestazione sonora grazie a un audio dinamico, dettagliato e altamente personalizzabile attraverso la sua applicazione completa. Inoltre, è compatibile con i codec più elevati (SBC, AAC, LDAC, DSEE Extreme) e dispone di una delle migliori cancellazioni attive del mercato. Rispetto alla versione precedente, i suoi microfoni garantiscono una migliore qualità delle chiamate. Durante il nostro test, abbiamo trovato il design semplice, leggero e confortevole, con cuscinetti che avvolgono le orecchie senza generare pressione. È molto piacevole da usare, i suoi comandi touch sono intuitivi, reattivi e completi e dispone di connettività multipoint. La durata della batteria è di circa 30 ore (ANC attivo), ma può essere utilizzata anche in modalità cablata. Purtroppo non è il modello più adatto all’uso sportivo e non si ripiega completamente.

 

Alternativa di fascia alta

Sennheiser Momentum 4

Con un’eccezionale batteria come principale punto di forza, queste cuffie Sennheiser sono molto interessanti. Nonostante il prezzo elevato, vantano un’eccellente qualità del suono e un design robusto e confortevole.

Aspetta… Stiamo cercando il prezzo di questo prodotto su altri siti

Sennheiser Momentum 4 Wireless

Questo modello on-ear ha un design semplice e offre un suono equilibrato e pulito. L’esperienza sonora è personalizzabile nell’app Smart Control, ma a nostro avviso non è la più riuscita. La riduzione del rumore è efficace, in quanto le cuffie si adattano automaticamente all’ambiente, e anche la modalità trasparente è interessante. È dotato di connettività multi-touch e i controlli touch sono piuttosto semplici, ma il suo grande punto di forza è l’eccezionale durata della batteria (fino a 60 ore). Può funzionare anche in modalità cablata. Tuttavia, nel nostro test, questa opzione ha mostrato alcuni punti deboli. Abbiamo apprezzato il grande comfort offerto dai due cuscinetti in similpelle che avvolgono le orecchie senza causare il minimo dolore dopo diverse ore di ascolto. D’altra parte, non sono pieghevoli e il supporto è insufficiente per l’uso sportivo.

 

La nostra selezione

La nostra scelta, Meglio di fascia mediaMeglio economicoMeglio di fascia altaAlternativa di fascia alta
Soundcore Life Q35 Jabra Elite 45h Sony WH-1000XM5 Sennheiser Momentum 4
Se volete investire in una cuffia a cancellazione attiva del rumore efficace senza spendere troppo, questo è il modello che fa per voi. Offre inoltre una buona qualità del suono e un buon livello di comfort. Questo modello on-ear è una soluzione interessante per chi ha un budget limitato. Come il suo fratello maggiore, è un campione di resistenza, oltre a offrire una riproduzione sonora omogenea. Migliore del suo predecessore, è la scelta migliore se siete alla ricerca di cuffie versatili e siete disposti a pagare il prezzo. Ha la migliore riduzione del rumore a questo prezzo e offre un suono molto preciso. Con un'eccezionale batteria come principale punto di forza, queste cuffie Sennheiser sono molto interessanti. Nonostante il prezzo elevato, vantano un'eccellente qualità del suono e un design robusto e confortevole.
89.99 € su Amazon 98.97 € su Amazon 271.99 € su Amazon 283.89 € su Amazon

 

300+ Confronti
3000+ Prodotti Testati
100% Imparziale

Perché fidarsi di noi ?

Selectos confronta e testa centinaia di prodotti per aiutarvi a fare acquisti migliori. A volte riceviamo una commissione quando acquistate attraverso i nostri link, che contribuisce a finanziare il nostro lavoro. Saperne di più

 

Come abbiamo effettuato il test?

Per testare i diversi caschi, passiamo attraverso diverse fasi. Una volta disimballati, maneggiamo i diversi modelli per determinarne la resistenza e la qualità complessiva dei materiali. Poi li proviamo per determinare il livello di comfort e giudicare l’ergonomia.

Abbiamo quindi condotto un test reale con una sessione di ascolto di 1-2 ore basata su una playlist definita, che ci ha permesso di valutare l’intero potenziale audio delle cuffie. La playlist spaziava dalle colonne sonore dei videogiochi all’hard rock, al jazz e al soul. Abbiamo anche effettuato chiamate in ambienti diversi e abbiamo colto l’occasione per valutare l’isolamento acustico. Queste fasi ci hanno anche permesso di testare l’autonomia.

 

Come scegliere un cuffie Bluetooth?

La più grande difficoltà nell’acquisto di un auricolare bluetooth sta nella moltitudine di modelli sul mercato e nella quantità minima di denaro che bisogna spendere per ottenere qualcosa di qualità.

Casque Bluetooth

Per fare la migliore scelta possibile e acquistare un cuffie bluetooth che si adatti perfettamente alle vostre esigenze, è necessario analizzare in anticipo alcune caratteristiche essenziali:

  • La qualità dell’audio: per giudicare la qualità di una cuffia, bisogna guardare la riproduzione della frequenza sonora. Questo è di solito rappresentato da un grafico. Più piatta è la linea e quindi più precisa è la qualità. Per tua informazione, l’orecchio umano è sensibile alle frequenze tra 20 Hz e 20 kHz. Spesso un modello è accompagnato da un’applicazione che permette di riequilibrare il suono, con l’obiettivo di evitare la distorsione.

Bose QC45

  • L’isolamento acustico: la riduzione attiva del rumore (ANR) sta diventando sempre più comune nei modelli attuali. Utilizza un sistema di microfoni per rilevare e attenuare le fonti sonore esterne. Ma anche senza questa caratteristica, alcune cuffie offrono un buon isolamento passivo in ambienti rumorosi. Lo spessore e le dimensioni dei cuscinetti influenzano questo fattore. Al contrario, la modalità Hear Through permette di sentire i suoni ambientali.

Jabra Elite 85h

  • Il comfort: questo è essenziale perché è probabile che tu indossi il tuo cuffie Bluetooth per molte ore. Quindi controlla le opzioni dell’archetto, il materiale dell’archetto e dei cuscinetti auricolari, e la densità della schiuma usata per l’ammortizzazione. Le cuffie around-the-ear sono più comode e hanno un migliore isolamento acustico rispetto alle cuffie over-the-ear, ma tendono a trattenere il calore.
  • La mobilità: è influenzata da una serie di fattori. Il principale è senza dubbio la gamma. Dovrebbe essere il più lungo possibile. Caratteristiche come l’RBA tendono a ridurlo drasticamente. Un altro fattore è la compattezza dell’auricolare in modo che possa essere facilmente riposto quando non viene utilizzato. In questo senso, alcuni modelli sono pieghevoli e hanno una copertura dedicata per proteggerli.

Sony WH-CH710N

  • I controlli: Si raccomanda vivamente di dare un’occhiata ai controlli fisici incorporati nelle cuffie. Questi sono spesso situati sugli auricolari e possono essere raggruppati in un pulsante centralizzato o in diversi. Sono molto utili quando si è in movimento, perché non è necessario tirare fuori il dispositivo per gestire il contenuto audio. Alcuni auricolari permettono d´impostarli tramite un’applicazione dedicata.

 

Altri modelli che consigliamo

Sony WH-1000XM4 (289.99 € al momento della pubblicazione): un’alternativa più economica all’XM5. Queste comode cuffie riducono la dispersione del suono grazie agli spessi cuscinetti auricolari. Il processore audio è potente e consente una migliore elaborazione delle tracce e un ampio palcoscenico. Anche la riduzione attiva del rumore è tra le migliori sul mercato, con connessione multipoint. Nonostante la recente e interessante riduzione di prezzo, è superato dalla sua versione più recente.

Bose Noise Cancelling Headphones 700 (312.00 € al momento della pubblicazione): eccellente riduzione del rumore. Questo modello di fascia alta è destinato principalmente agli utenti che amano la musica a casa. Pertanto, si concentra molto di più sulla qualità del suono e sulla riduzione del rumore che sulla mobilità. È anche la soluzione perfetta per l’isolamento in interni e consente di effettuare chiamate di qualità eccellente.

Apple AirPods Max (629.00 € al momento della pubblicazione): progettato per l’élite… Gli AirPods Max sono le uniche cuffie di Apple. Riescono a competere con le migliori opzioni presenti sul mercato, soprattutto in termini di qualità del suono. Tuttavia, questa piacevole osservazione non esclude alcuni difetti, ovvero: mancanza di versatilità, peso considerevole, alti poco definiti e bassi poco incisivi. Inoltre, il loro prezzo è discutibile se si considera che le cuffie di fascia alta di Sony le superano.

 

Altri modelli testati

Sony WH-CH710N (74.90 € al momento della pubblicazione): questo modello è un’ottima alternativa in considerazione del prezzo contenuto e delle prestazioni, ma è superato in termini di prestazioni audio da molti altri caschi della sua gamma.

Jabra Elite 85h (148.79 € al momento della pubblicazione): realizzate in tessuto e pelle artificiale, queste cuffie hanno un suono preciso, potente e bilanciato con bassi profondi. Hanno una buona durata della batteria e una connessione multipoint. Una delle loro caratteristiche speciali è la certificazione IP52, che li rende resistenti alla pioggia e alla polvere. Purtroppo, l’utilizzo del Bluetooth presenta una certa latenza e l’archetto non è il massimo della comodità.

Sony WH-XB910N (199.99 € al momento della pubblicazione): nonostante la sua praticità, l’applicazione completa e la grande autonomia, la sua riproduzione sonora avrebbe meritato molta più attenzione, rendendola irrilevante rispetto ai suoi diretti concorrenti.

Bose QuietComfort 45 (268.99 € al momento della pubblicazione): nonostante l’eccellente comfort, il suono ricco e bilanciato e l’efficace riduzione attiva del rumore, questo modello ci ha deluso per la sua mancanza di naturalezza e per i limiti della sua applicazione.

 

 

Traduzione di Ramsés El Hajje

Lascia un commento