​Partager cet article

Il Miglior Correttore


Aggiornato il 30 aprile 2020

Dopo diverse ore di ricerca e un’attenta analisi di una trentina di prodotti popolari, abbiamo stabilito che il migliore è  quello di Avril. Proposto ad un prezzo molto conveniente, è facile da applicare e offre una copertura molto soddisfacente e una buona tenuta, ideale per un look naturale ogni giorno. Inoltre, ha una composizione impeccabile ed è certificato biologico.

 

La nostra scelta, migliore soluzione economica

Avril

È il migliore di questa selezione. La sua consistenza cremosa è facile da lavorare e il suo aspetto naturale si coniuga con un'eccellente tenuta e una copertura soddisfacente. È anche un prodotto naturale certificato biologico.

Questo correttore dalla composizione organica davvero essenziale sarà adatto soprattutto a chi desidera ridurre le occhiaie e le piccole imperfezioni con discrezione e naturalezza. Ci rammarichiamo per l’assenza di una maggiore varietà di sfumature, ma accogliamo con favore l’efficacia del prodotto sulle carnagioni più chiare. Inoltre, è vegano ed è prodotto in Francia.

 

Migliore della fascia media

Tarte Double Duty Shape Tape Contour

Questo correttore ha una finitura opaca e intensa. A nostro avviso, è più adatto all'uso occasionale durante le feste o le uscite rispetto al quotidiano, ma ovviamente tutto dipende dal vostro stile di trucco abituale!

Apprezziamo la selezione di 30 tonalità offerte dal marchio, nonché l’ottima tenuta e copertura di questo correttore. Sono gli influencer e i youtuber che lo hanno lanciato già diversi anni fa e gli utilizzatori ne sono entusiasti.

 

Migliore della fascia alta

RMS Beauty Un Cover Up

La sua formula leggera e coprente sublima la pelle, è molto facile da applicare e dona un aspetto naturale. Può essere utilizzato come correttore o anche come base. La sua composizione è impeccabile.

Sebbene il suo prezzo sia notevolmente più alto, questo prodotto offre una versatilità che si rivela molto pratica, poiché può essere utilizzato sia per nascondere le occhiaie che come base. La sua consistenza cremosa è facile da lavorare e garantisce una finitura naturale e luminosa che sublima il viso. Inoltre, approviamo la composizione impeccabile del prodotto!

 

Alternativa economica

Maybelline Instant Anti-âge L’Effaceur

Benché la sua composizione sia perfettibile, qui ci troviamo di fronte ad un correttore efficace che offre un'azione 2 in 1. Infatti, è arricchito con ingredienti anti-età per ridurre il gonfiore, e questo con grande facilità di applicazione.

Questo correttore si distingue per la sua efficacia e il suo effetto naturale e luminoso. I suoi ingredienti anti-invecchiamento attraggono molti consumatori, e la sua tenuta è equivalente a quella di prodotti di gamma superiore. Purtroppo, la sua composizione discutibile ci ha portato a collocarlo come alternativa. 

 

Alternativa di fascia alta

Urban Decay Naked Skin

Leggero e discreto, questo correttore con una finitura semi-opaca dona al contorno occhi un effetto naturale e luminoso. Ha una buona copertura e dura tutto il giorno. Il suo applicatore è ideale per un camouflage preciso.

Questo correttore è un prezioso alleato di bellezza per chi cerca una texture leggera e fluida, facile da applicare, senza doverlo indossare per (troppe) ore con il rischio di seccare la pelle a fine giornata. La sua finitura semiopaca è un buon compromesso tra un correttore leggero e discreto e dalla tenuta e copertura adeguate. 

 

La nostra selezione

La nostra scelta, migliore soluzione economicaMigliore della fascia mediaMigliore della fascia altaAlternativa economicaAlternativa di fascia alta
AvrilTarte Double Duty Shape Tape ContourRMS Beauty Un Cover UpMaybelline Instant Anti-âge L’EffaceurUrban Decay Naked Skin
AvrilTarte Double Duty Shape Tape ContourRMS Beauty "Un" Cover UpMaybelline Instant Anti-âge L’EffaceurUrban Decay Naked Skin
È il migliore di questa selezione. La sua consistenza cremosa è facile da lavorare e il suo aspetto naturale si coniuga con un'eccellente tenuta e una copertura soddisfacente. È anche un prodotto naturale certificato biologico.Questo correttore ha una finitura opaca e intensa. A nostro avviso, è più adatto all'uso occasionale durante le feste o le uscite rispetto al quotidiano, ma ovviamente tutto dipende dal vostro stile di trucco abituale!La sua formula leggera e coprente sublima la pelle, è molto facile da applicare e dona un aspetto naturale. Può essere utilizzato come correttore o anche come base. La sua composizione è impeccabile.Benché la sua composizione sia perfettibile, qui ci troviamo di fronte ad un correttore efficace che offre un'azione 2 in 1. Infatti, è arricchito con ingredienti anti-età per ridurre il gonfiore, e questo con grande facilità di applicazione.Leggero e discreto, questo correttore con una finitura semi-opaca dona al contorno occhi un effetto naturale e luminoso. Ha una buona copertura e dura tutto il giorno. Il suo applicatore è ideale per un camouflage preciso.

 

Su quali criteri si è basata la nostra scelta?

Il correttore è uno dei prodotti essenziali di ogni kit di bellezza. Abbinato a un buon contorno occhi e a un buon mascara, illumina lo sguardo in un batter d’occhio. Benché venga utilizzato principalmente per mimetizzare le occhiaie, che costituiscono un problema quotidiano per molti di noi, è utile anche per nascondere le piccole imperfezioni e persino per illuminare le aree d’ombra del viso. Identificare il prodotto adatto alle nostre esigenze è tuttavia molto difficile, poiché sul mercato esistono numerosissime varianti e marchi.

Per guidarvi nella scelta, è innanzitutto necessario determinare quale tipo di correttore è più adatto a voi:

  • Il correttore in crema: questa texture offre una buona copertura ed è generalmente ideale per le occhiaie profonde. Per una finitura più leggera, si può optare per una texture più fluida da applicare con un pennello, che creerà un effetto più naturale. 
  • Lo stick: la risorsa perfetta per chi va di fretta. È praticissimo: basta picchiettare sull’area interessata e sfumare con il dito per ottenere un risultato rapido ed efficace. Comodo da infilare nella borsa, è l’ideale per i ritocchi facili durante il giorno. 
  • Il siero: con la sua consistenza più fluida e leggera, il siero è perfetto per le occhiaie lievi. È anche più facile da gestire.
  • Il compatto: unisce la struttura della crema all’azione opacizzante di una polvere. È perfetto per chi ha la pelle che tende a brillare e/o che non vuole appesantirla con una polvere per perfezionare la propria carnagione. È particolarmente adatto per le pelli grasse.

Dovrete quindi scegliere una tonalità che si adatti al vostro viso:

  • Il tono della pelle: un correttore adatto non deve essere né troppo scuro (a rischio di accentuare le occhiaie) né troppo chiaro (a rischio di non mascherare nulla o di conferire un aspetto malaticcio). La regola in questo caso è la stessa del fondotinta: si dovrebbe scegliere un prodotto della stessa tonalità della pelle, o un tono sotto. Il correttore giusto è quello che si può portare senza fondotinta, o che può essere applicato al di sopra o al di sotto senza farsi notare.
  • Il colore delle occhiaie: non tutte le occhiaie sono uguali e non vanno quindi trattate allo stesso modo. Le occhiaie bluastre si mascherano meglio con un correttore rosato o arancione, mentre quelle rosa, marroni o viola saranno neutralizzate da prodotti con tonalità beige, pesca e rosa. Si può anche optare per un correttore colorato da applicare sotto il correttore neutro, ma bisogna comunque fare attenzione a non “sovraccaricare” la zona degli occhi. 

Se la nostra ricerca iniziale ci ha portato a preselezionare non meno di una trentina di correttori rinomati, siamo stati in grado di ridurre questo numero a 16 esaminandone la facilità di applicazione, e la tenuta e la capacità di offrire una reale copertura. 

Abbiamo quindi scremato gli ultimi concorrenti esaminando attentamente le recensioni degli utenti raccolte nelle sezioni dei commenti di vari siti di vendita, blog e catene di bellezza, oltre che sui siti specializzati. E quando due di essi sembravano equivalenti, è sulla base della loro composizione che abbiamo deciso, oltre che sulla varietà delle sfumature proposte. 

Questo approccio meticoloso ci ha permesso di stilare la nostra classifica dei 5 migliori correttori del momento.


Ces sujets peuvent aussi vous intéresser


Laissez-nous un commentaire


{"email":"Email address invalid","url":"Website address invalid","required":"Required field missing"}
>