Come Scegliere un Binocolo in 8 Passi

Pubblicato il 5 aprile 2022 

Dopo aver trascorso 9 ore a confrontare 30 prodotti nel corso della scrittura dei nostri articoli di comparazione, ecco i passi che ti consigliamo di fare per scegliere il tuo binocolo.

 

Comment Bien Choisir ses Jumelles

Passo 1: Il soggetto

Le vostre esigenze sono diverse a seconda del soggetto che state guardando, della distanza a cui si trova e dei movimenti che fa. A seconda che si stiano guardando oggetti fermi o in movimento, veloci o lenti, l’ingrandimento e il campo visivo variano.

  • Per elementi fissi, come paesaggi o monumenti, è meglio optare per un binocolo versatile che può essere facilmente portato in escursione. Se state cercando un panorama, avrete bisogno di un ingrandimento inferiore e di un campo visivo più ampio. Ma se stai cercando qualcosa di specifico (ad esempio, lo spionaggio o le caratteristiche del cielo), un ingrandimento maggiore è più attraente.
  • Per elementi più mobili, come il bird watching o la caccia, si preferisce un basso ingrandimento per compensare la mancanza di stabilità, e un ampio campo visivo. Inoltre, una coppia leggera e maneggevole è necessaria per seguire rapidamente i movimenti.

 

Comment Bien Choisir ses Jumelles

Passo 2: L’ambiente

Il luogo in cui si utilizza il binocolo è di grande importanza in quanto varia i requisiti in termini di luminosità, stabilità e impermeabilità.

  • Alcune pratiche come la caccia, il teatro o l’astronomia richiedono molta luce perché sono spesso sottoposte ad ambienti più bui. Pertanto, si raccomanda un modello con un diametro di lente più grande.
  • Si noti anche che ci sono binocoli monoculari (a lente singola) che sono perfettamente adatti per l’osservazione notturna, lo sport o le attività di tiro.
  • Ci sono luoghi in cui la stabilità può essere gravemente compromessa, come su una barca, dove l’oscillazione delle onde può influenzare la vostra visibilità. Un basso ingrandimento bilancerà un po’ la vista. Per l’astronomia, dove c’è molto zoom da fare, un treppiede può anche aiutare a stabilizzare la fotocamera.
  • Se ti trovi in zone piovose o umide, o hai a che fare con ambienti acquatici, scegli un binocolo impermeabile con effetto antiappannamento. La resistenza alla polvere aiuta anche in ambienti più naturali, come le escursioni o i safari.

 

Comment Bien Choisir ses Jumelles

Passo 3: Prestazioni ottiche

Lo zoom è il primo numero che accompagna il nome di un modello. Rappresenta effettivamente la capacità di zoomare sugli elementi e ha un’influenza sul campo visivo.

  • L’ingrandimento determina l’estensione del campo visivo. Per esempio, un oggetto a 1000 m con un ingrandimento di 10x è visibile con un binocolo come se fosse a 100 m. Più grande è il numero, più l’oggetto può essere visto lontano, ma anche più piccolo è il campo visivo e più influisce sulla stabilità. Con grandi obiettivi zoom, è necessario essere stabili o utilizzare un treppiede.
  • In generale, un campo visivo ampio è utile se ci si muove rapidamente, mentre un campo visivo stretto è più appropriato se si osservano elementi più statici. Tuttavia, questo criterio è strettamente legato all’ingrandimento, poiché maggiore è l’ingrandimento, minore è il campo visivo, ed è impossibile determinare la qualità della visione senza prima tenerne conto.

Il secondo numero che appare sul nome di un prodotto è il diametro della lente, che ha un effetto sul campo visivo e sulla qualità della luce. Inoltre, l’indice di luminosità e l’indice di crepuscolo sono buoni indicatori del potenziale di chiarezza.

  • Più grande è il diametro della lente, più luminosa e nitida è l’immagine, che ovviamente è più interessante se si va in luoghi bui. D’altra parte, la coppia è di conseguenza più pesante e ingombrante.
  • Per calcolare l’indice di luminosità, il diametro della pupilla d’uscita deve essere elevato al quadrato. Per le osservazioni in ambienti bui, tenete presente che l’indice crepuscolare deve essere superiore a 15.

 

Comment Bien Choisir ses Jumelles

Passo 4: Il tipo di vetro

Il tipo di lente influenza la qualità della visione. Per verificare questo aspetto, è necessario guardare i prismi. Raddrizzano l’immagine per l’occhio umano e influenzano la luminosità, la dimensione e la forza del binocolo. Ci sono diversi tipi e ognuno ha i suoi vantaggi.

  • Il vecchio prisma di Porro può raggiungere alti ingrandimenti ma è più ingombrante, mentre il prisma a tetto (più costoso) ha vantaggi in termini di luminosità, compattezza e impermeabilità. In ogni caso, le lenti multistrato con rivestimento antiriflesso migliorano ulteriormente la visibilità e la nitidezza.
  • I prismi BK7, meno costosi, producono bordi dell’immagine sfocati, specialmente in ambienti scuri, ma offrono risultati decenti alla luce del giorno. I Bak-4 sono più precisi nel contrasto e più luminosi. Infine, per ottenere la migliore qualità d’immagine possibile, è meglio rivolgersi ai prismi SK15, che sono inevitabilmente più costosi.

 

Comment Bien Choisir ses Jumelles

Passo 5: Il comfort visivo

Il cerchio dell’occhio è dove metterete i vostri occhi per guardare, mentre il rilievo dell’occhio è la distanza tra la lente e gli occhi. Tutti questi elementi saranno importanti per il comfort visivo.

  • Il cerchio oculare può essere calcolato dividendo il diametro della lente per l’ingrandimento. Per un comfort ottimale, dovresti scegliere un diametro maggiore di quello della tua pupilla. Per informazione, le pupille sono generalmente più dilatate al buio (tra 5 e 7 mm) che alla luce (tra 2 e 5 mm).
  • Se porti gli occhiali, dovrai anche scegliere un rilievo oculare maggiore (15 mm o più) per il comfort. Assicuratevi anche che il binocolo abbia delle coppe pieghevoli (conchiglie oculari in gomma) appositamente progettate per facilitare la visione.

 

Comment Bien Choisir ses Jumelles

Passo 6: I parametri

A seconda della vostra familiarità con l’oggetto, la messa a fuoco, la correzione diottrica, la stabilizzazione ottica e la bussola sono opzioni da privilegiare per un principiante che ha difficoltà a trovare le giuste impostazioni.

  • Di solito, la messa a fuoco è impostata da un quadrante sul binocolo. Per mettere a fuoco con precisione, è necessario essere a una certa distanza dal soggetto (di solito tra 2 e 10 m a seconda del modello). Le coppie più costose beneficiano di una distanza minore, mentre le coppie più economiche hanno bisogno di una distanza maggiore. Alcuni hanno anche un sistema di correzione automatica delle diottrie per migliorare la nitidezza
  • La stabilizzazione ottica riduce il tremolio e stabilizza il binocolo per una maggiore precisione e nitidezza. Questa tecnologia è particolarmente utile se siete spesso in movimento.
  • Una bussola calcola le distanze alle quali si osservano diverse caratteristiche. È uno strumento vantaggioso, soprattutto per la caccia o la navigazione.

 

Comment Bien Choisir ses Jumelles

Passo 7: Maneggevolezza

Il peso è un elemento chiave nella gestione. Influenza la stabilità, la tracciabilità, ma anche il trasporto e lo stoccaggio.

  • Un binocolo più pesante offre una migliore stabilizzazione per gli elementi fissi, mentre un binocolo più leggero richiede meno sforzo per il trasporto ed è più facile da maneggiare per l’inseguimento. Alcuni binocoli possono anche essere piegati, rendendoli più facili da riporre.

 

Comment Bien Choisir ses Jumelles

Passo 8: Accessori

Alcuni accessori tradizionali garantiscono una manutenzione ottimale per un uso duraturo. Altri migliorano il trasporto.

  • L’uso di un’imbracatura è essenziale quando si fa un safari o un’escursione, perché impedisce che il binocolo venga perso o fatto cadere accidentalmente.
  • La custodia assicura la protezione del binocolo durante il trasporto (contro i graffi), e il panno in microfibra assicura una cura adeguata delle lenti.

Lascia un commento