Asciugatrice a Condensazione o ad Evacuazione: Vi Aiutiamo a Scegliere

Pubblicato l´11 aprile 2022 

Dopo aver passato 21 ore a confrontare 26 apparecchi nella nostra redazione, ecco i nostri consigli per scegliere tra un’asciugatrice a condensazione e uno ad evacuazione.

 

L´asciugatrice a condensazione, facile da installare

Sèche-linge à condensation

PUNTI BUONI
  • Funzionamento a circuito chiuso
  • Può essere installato ovunque
  • Consumo energetico più ragionevole
PUNTI NEGATIVI
  • Necessità di svuotare la vaschetta delle gocce
  • Necessità di ventilare la stanza regolarmente
  • Il condensatore deve essere sottoposto a manutenzione regolarmente

L’asciugatrice a condensazione funziona in un circuito chiuso, con un solo elemento riscaldante. L’aria calda e umida viene inviata attraverso un condensatore che raccoglie l’acqua in un serbatoio di recupero.

Questo funzionamento lo rende molto facile da installare, poiché richiede solo una presa di corrente. Dovete semplicemente ricordarvi di ventilare la stanza in cui vi trovate. D’altra parte, il serbatoio di recupero deve essere svuotato dopo ogni ciclo e il condensatore ha bisogno di una manutenzione regolare.

 

L´asciugatrice a evacuazione, sempre più strano

Sèche-Linge à Évacuation

PUNTI BUONI
  • Prezzo basso
  • Manutenzione ridotta
PUNTI NEGATIVI
  • Necessità di installare un condotto di scarico verso l'esterno
  • Molto affamato di energia
  • Sempre più raro sul mercato

Anche l’asciugatrice ad evacuazione utilizza un elemento riscaldante, ma il circuito non è chiuso. L’aria calda e umida deve essere espulsa dall’apparecchio. A questo scopo, è dotato di un condotto di scarico, lungo almeno 1,2 m, che deve essere collegato all’esterno attraverso una botola di ventilazione o una finestra aperta.

L’installazione è quindi molto più impegnativa e il consumo di energia è di solito piuttosto alto. Queste macchine appartengono di solito alla classe energetica C, il che significa un consumo più elevato a lungo termine.

 

In conclusione

Anche se questi due tipi di asciugatrice si basano sullo stesso principio di asciugatura, differiscono nel modo in cui evacuano l’acqua raccolta e quindi nelle dimensioni complessive dell’apparecchio.

Se non sei sicuro di quale scegliere, possiamo solo consigliarti di scegliere un’asciugatrice a condensazione, che è apprezzata per la sua facilità di installazione e il consumo energetico più ragionevole. Inoltre, la sempre più impopolare asciugatrice a evacuazione sta diventando rara sul mercato. La sua scomparsa potrebbe significare che i pezzi di ricambio non sono disponibili in caso di guasto.

Lascia un commento